Immobili
Veicoli
Deposit
ti.mamme
27.12.2021 - 08:000

Patente di guida: le esercitazioni con mamma e papà

Appena maggiorenni i figli chiedono aiuto ai genitori per far pratica al volante: come comportarsi?

C’è una strada in salita dietro il conseguimento della patente di guida, una sorta di prova di pazienza che si unisce a quella di abilità certificata dopo un esame teorico ed uno pratico. Una serie di formalità che comprendono anche il controllo della vista, un corso da soccorritore ed uno di sensibilizzazione alla sicurezza ed al rispetto dell’ambiente. Superato il test sulle regole della guida (precedenze, cartelli, indicazioni e così via) si consegue la licenza di allievo conducente grazie alla quale si può iniziare a guidare rigorosamente accompagnati da un patentato da almeno 3 anni. Inizia così il periodo del martellamento familiare durante il quale l’aspirante guidatore tormenta mamma, papà, nonni, zii e fratelli maggiori per esercitarsi nella guida. Il genitore che accetta di diventare istruttore di guida per il proprio figlio deve ricordarsi, prima di tutto, di essere un esempio valido.

Questo significa che tutte le leggerezze commesse dopo anni di pratica al volante devono essere cancellate a favore delle regole della guida corretta: usare la freccia, mantenere le distanze di sicurezza, rispettare le precedenze e persino la corretta posizione al volante. Se l’apprendista pilota ha già effettuato qualche lezione con un istruttore di guida sarà meglio non confondergli le idee con trucchetti da esperto che nascondono semplicemente dimenticanze o infrazioni. Armati di tanta pazienza ed altrettanta calma si dovrà essere pronti anche ad affrontare l’incertezza o gli errori del proprio allievo. Essere positivi e prudenti è la via migliore, magari aiutandosi con un inizio fatto di semplici esercizi: partenze e parcheggi, per esempio. Vietato invece assumere severità nei toni e nervosismo nei modi: l’effetto sarebbe solo quello di agitare il giovane praticante e farlo demoralizzare.

 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 13:21:40 | 91.208.130.86