LUCA CAMPANAParchi pubblici di Lugano un bel salto in avanti, ma serve responsabilità

25.11.22 - 15:30
Luca Campana, Consigliere Comunale di Lugano del Centro
Luca Campana
Parchi pubblici di Lugano un bel salto in avanti, ma serve responsabilità
Luca Campana, Consigliere Comunale di Lugano del Centro

Mai come ora ho l'impressione che il Municipio si impegni per rendere gli spazi pubblici più attraenti e spendibili dalla popolazione.

La città di Lugano ha ufficialmente presentato alla popolazione negli ultimi periodi dei nuovi spazi aggregativi e parchi giochi; il parco multifunzionale di via Industria a Pregassona inaugurato solo un anno fa ne è il classico esempio.

Poi, il nuovo Parco della Gerra a Molino Nuovo, il nuovo complesso verde di Villa Costanza a Viganello e il nuovo parco giochi di Cadro, altro tuttavia potrebbe giacere nel "cassetto" della politica.

Durante le giornate di questi mesi gli abitanti dei quartieri popolosi e i tanti curiosi hanno avuto la possibilità di riscoprire il proprio spazio pubblico dopo i molti lavori di riqualifica dell’area cittadina, il progetto nel complesso è stato condotto in collaborazione con i progettisti del Verde pubblico della Divisione Spazi Urbani e le ottime segnalazioni della comunità.

Negli spazi interessati ai nuovi lavori l'area pubblica è stata valorizzata e ampliata con il verde, con nuove piazzette, dei percorsi che collegano i diversi ambienti, aree giochi per i più piccoli, orti urbani e prati fioriti che favorisce la biodiversità; ora però il nuovo e interessante dovrà essere anche tutelato.

Purtroppo, tale riscoperta degli spazi porta anche a certe appropriazioni indebite da parte di chi intende il nuovo come "cloaca" personale, lordando nelle ore più disparate i giochi per bambini e disseminando cocci di vetro o altro a pericolo dei bambini e delle famiglie che vivono le nuove realtà.

Le multe qui devono essere proporzionate al caso ed esserci, unite a dispositivi di videosorveglianza che potranno essere presenti nei punti sensibili a tutela di tutti (lunedì prossimo n Consiglio Comunale voteremo per queste accresciute tutele e sono fiero di essermi unito a firma della mozione 4190 "salvaguardiamo i parchi giochi")

Lo scopo dell’intervento è chiaro, anche perché il metodo è palese: tutto quello che si tenta di proporre scaturisce dal costante confronto con i cittadini e da percorsi partecipativi.

Partirà da lì la New Way che immaginiamo per Lugano e le nuove aree serviranno dunque da presidio che offrirà servizi e controllo dell’area.

Avanti così…. a favore del cittadino e a tutela del buon comportamento

COMMENTI
 
ctu67 2 mesi fa su tio
pienamente d'accordo...speriamo nei controlli post ristrutturazione ...anche di notte però e fuori dagli orari stabiliti (20.00 inverno - 22.00 estate)
Giangino 2 mesi fa su tio
Allora speriamo che il CC voti a favore della Mozione 4190. L’educazione per lo spazio pubblico è importante
NOTIZIE PIÙ LETTE