foto Campana
Ospite
15.09.2021 - 22:050

Dallo Stato test gratis per tutti, oppure a prezzi bassi

Luca Campana Consigliere Comunale di Lugano per il PPD

Una sola cosa deve fare lo Stato, test gratis per tutti, oppure a prezzi “calmierati” (i più bassi possibili).

Per ora il punto centrale dell’Ufficio di Sanità e del Governo è la netta presa di posizione a favore del vaccino da inoculare ad ogni costo, seguitamente del certificato Covid-Pass.

Sono i fattori importanti per veicolare nella maggior parte dei locali, strategia unica per un libero accesso, ma curiosamente tranne nei posti dove generalmente dovrebbe essere richiesto: nel parlamento federale e negli spazi dei trasporti pubblici strapieni e dove il contatto ravvicinato è ineguagliabile (vedi FFS e BUS cittadini nelle ore di punta) e nelle scuole di primo grado se si vogliono intendere gli spostamenti più frequenti nel paese.

Non voglio entrare nel merito della questione; dei pro o no Vax; in casi del genere è anche troppo facile perdere la bussola ed i reali problemi dei cittadini a cui devono fare fronte; in cui sono incontestabili almeno due punti: il primo è quello che se personalmente se non mi vaccino devo proteggermi con un test antigenico e PCR oppure isolarmi; il secondo è quello della sicurezza di tutti in quanto una persona davanti ad un prezzo esoso tenderà a non eseguire il test….e questo chiaramente ai danni sanitari di tutti.

"Inutile pensare di obbligare chi non è intenzionato a vaccinarsi con il costo del tampone, non è così purtroppo che cambierà idea".

Perché chi non ha troppi soldi, ricordiamocelo, eviterà di andare in farmacia o nei punti designati per testarsi, questo anche in presenza di sintomi poco rilevanti; chiaramente per poi trovarceli ovunque sul nostro territorio (anche i vaccinati comunque possono essere positivi e trasmettere l'infezione).

Nel mio articoletto c’è quel flusso di appassionata eloquenza che è caratteristica della libertà individuale di ogni persona e che vorrebbe dare possibilità a tutti di muoversi restando fedeli alle sources ispirative della propria regione, tra i tanti motivi l'accesso ai servizi locali, per i ristoratori che hanno provato l’esperienza più dura che ad un imprenditore possa toccare: quella dell’inattività pur avendo messo in atto ogni soluzione ad evitare i contagi.

"Ora vogliamo nuovamente togliere mercato alle classi più colpite?"

Aiutiamo con i test gratuiti quindi tutti gli esercenti, i lavoratori di ogni grado ed i cittadini nel complesso ricordando che anche i vaccinati saranno in futuro interessati ai test e che possono loro malgrado essere portatori positivi del Virus ed infettare.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-20 19:25:59 | 91.208.130.89