Immobili
Veicoli

L'OSPITEPolo sportivo: MPS e PS, che cosa state facendo?

05.02.21 - 06:00
Omar Wicht, consigliere comunale Lugano
Omar Wicht
Polo sportivo: MPS e PS, che cosa state facendo?
Omar Wicht, consigliere comunale Lugano

Parto dal presupposto, che stiamo parlando da troppi anni di questo nuovo Polo sportivo.

Ora che siamo in dirittura d’arrivo, la maggior parte dei cittadini non si capacita, non tanto per paura di qualche votazione popolare, ma del
come mai, i partiti di sinistra si stanno scagliando contro questo importante progetto.

Secondo l’MPS addirittura, vorrebbero arrivare a portare il popolo di Lugano alle urne, mentre il PS cittadino sta prendendo una linea un po’ più “soft” limitandosi a domande e domandine, per non correre il rischio di perdere il seggio ad aprile.

Ciò che dovrebbe far riflettere la popolazione luganese, è che questi movimenti di sinistra, hanno difeso per anni  l’illegalità del CSOA il
Molino che hanno indietro fatture da pagare per quasi 1 milione tra affitti, energia elettrica, smaltimento rifiuti e interventi di polizia in 25 anni. I conti sono presto fatti!

Mi chiedo che interesse abbiano a metterci il bastone tra le ruote, nei bei progetti per la nostra Lugano.

Lo sport è salutare, ci sono un sacco di associazioni e bambini, che non aspettano l’ora che si inizino i lavori, per poter praticare le proprie discipline sportive, in un Polo di prim’ordine.

Se i socialisti e l’MPS vogliono fare qualcosa di utile, dovrebbero cominciare  a parlare coi loro compagni del molino, spiegandogli  di
preparare le valige, che volenti o nolenti tra un po’ devono ridare il sedime alla cittadinanza luganese.

NOTIZIE PIÙ LETTE