Immobili
Veicoli

ITALIAVanessa Incontrada: «Sono ancora una ragazzina ribelle»

30.09.22 - 11:30
Single dopo 15 anni, la presentatrice ha raccontato come sta vivendo la sua nuova condizione
IMAGO
Vanessa Incontrada: «Sono ancora una ragazzina ribelle»
Single dopo 15 anni, la presentatrice ha raccontato come sta vivendo la sua nuova condizione

ROMA - È durata 15 anni la relazione di Vanessa Incontrada con Rossano Laurini, l’uomo che le ha dato anche un figlio, Isal, oggi 14enne. Dopo la fine della loro storia d’amore, però, la Incontrada e l’ex hanno mantenuto rapporti più che civili: anzi, la presentatrice ha spiegato in un’intervista a Oggi che Laurini non uscirà mai dalla sua vita. «Con Rossano è un momento di grande riflessione - ha dichiarato la Incontrada -. Ma con lui non si alzerà mai un muro, la nostra storia non sarà mai finita. Abbiamo un figlio, siamo e saremo legati a vita perché avremo sempre un presente. La ‘fine’ non ci sarà. Poi se un giorno subentrerà un’altra persona, troveremo un altro modo per volerci bene. Ma non ci penso, non vivo nel futuro».

Il legame con l’ex è, secondo l’attrice, parte di un’eredità che la giovane Incontrada ha lasciato a se stessa. «È sempre stata centrata, ha saputo scegliere, senza grilli per la testa pur essendo un po’ ribelle - ha detto l’attrice parlando della Vanessa ragazzina -. Ha tenuto i piedi per terra in un ambiente in cui perdersi sarebbe stato facile. Devo a quella ragazzina la donna che sono». «Di lei - ha poi continuato - mi è rimasta l’incapacità di lasciar andare le persone che amo, amici o partner che siano. Quando qualcosa finisce, dentro fatico a chiudere, vivo con la speranza di trasformare i rapporti in qualcosa che resti nella mia vita in qualche forma. È un difetto che mi ha lasciato quella ragazzina». 

Ma rispetto alla se stessa più giovane, la Incontrada ha imparato a dire a voce alta ciò che pensa: «Oggi ho le idee più chiare rispetto a prima, ma soprattutto non ho più paura di quello che dicono gli altri, del loro giudizio, delle etichette che ti cuciono addosso».   

NOTIZIE PIÙ LETTE