Immobili
Veicoli

STATI UNITIKate Moss in tribunale per difendere Johnny Depp

25.05.22 - 16:29
L'ex top model ha dichiarato che l'attore non era coinvolto nella caduta dalle scale
AFP
STATI UNITI
25.05.22 - 16:29
Kate Moss in tribunale per difendere Johnny Depp
L'ex top model ha dichiarato che l'attore non era coinvolto nella caduta dalle scale

FAIRFAX - Kate Moss ha deposto oggi al processo per diffamazione che oppone Johnny Depp all'ex moglie Amber Heard.

La supermodella ha testimoniato in videoconferenza in apertura della 22esima giornata del processo su richiesta di Johnny, con cui ha avuto una relazione negli anni Novanta.

Kate Moss ha raccontato che l'attore non l'ha mai fatta cadere dalle scale come insinuato dall'ex moglie Amber Heard. Parlando di un soggiorno dell'allora coppia in Giamaica, la top model ha ricordato che lei e Johnny stavano uscendo di casa. «Johnny era andato avanti. Era cominciato a piovere. Io sono scivolata dalle scale e mi sono fatta male alla schiena. Ho gridato perché avevo dolore. Johnny è corso ad aiutarmi e mi ha portato in camera, poi mi ha fatto vedere da un medico», ha detto Kate Moss alla corte in videoconferenza.

Amber Heard aveva tirato in ballo la Moss per spiegare perché si fosse avventata su Depp temendo che volesse scaraventare la sorella Whitney dalle scale. «Pensai subito a Kate», aveva detto l'attrice di "Aquaman" durante la sua deposizione.

Depp torna sul banco dei testimoni 
Johnny Depp è tornato sul banco dei testimoni del processo per diffamazione. «Non è esattamente vero che non ho aiutato Amber ad avere la parte di Mera in 'Aquaman'», ha dichiarato l'attore.

Depp ha detto anche di non aver visto dichiarazioni del suo avvocato Adam Waldman sul conto della moglie fino a quando lei non ha contro-denunciato per diffamazione. Waldman aveva detto ai media britannici che la Head si era inventata le accuse di violenza domestica contenute nell'articolo del 2018 sul "Washington Post" al centro delle cause.

«Parlai con tre pezzi grossi della Warner per aiutarla ad avere la parte nel film del 2018 - ha detto -. Posso solo dire che ha avuto la parte... così suppongo che ho aiutato a rimuovere le preoccupazioni che avevano su di lei».

La Heard aveva dichiarato qualche giorno fa di aver avuto il ruolo di Mera da sola, senza aiuto da parte di Depp.

Quest'ultimo ha anche ricostruito la scena da Grand Guignol in Australia da cui uscì con la punta di un dito mozzato. «Amber mi tirò addosso due bottiglie di vodka. La prima volò sopra la mia testa, la seconda atterrò sul mobile bar davanti a cui ero seduto e mi centrò sulla mano».

Depp ha già ricostruito la sua versione dell'incidente nel corso della prima testimonianza. La sua ex moglie Amber Heard sostiene che l'attore si sia mozzato il dito da solo sbattendo un cellulare contro un muro durante un litigio.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE