KEYSTONE
DaBaby ha chiesto scusa per le sue frasi omofobe.
STATI UNITI
03.08.2021 - 12:300

Alla fine DaBaby ha chiesto scusa

Il rapper è stato escluso da vari festival e criticato duramente da Madonna ed Elton John

LOS ANGELES - DaBaby, alla fine, ha chiesto scusa. Il rapper, che dopo aver pronunciato alcune frasi omofobe era stato escluso da svariati festival musicali, ha usato Instagram per chiedere perdono alla comunità LGBTQ+ e ai malati di Aids.

«I social media vanno così veloci che la gente ti distrugge prima che tu abbia la possibilità di crescere, farti un’educazione, imparare dai tuoi stessi errori» ha scritto il 29enne sul social. «In quanto uomo che si è fatto strada partendo da una situazione difficile, vedere persone che conosco esprimersi pubblicamente contro di me – sapendo del mio bisogno di avere una guida e un’educazione su certi argomenti – è stato difficile. Apprezzo le tante persone che si sono espresse con gentilezza, che mi hanno contattato in privato per offrirmi saggezza, educazione, fonti. Era ciò di cui avevo bisogno».

Il mondo della musica era stato compatto nel condannare le uscite omofobe di DaBaby. Per l'occasione si erano spesi anche mostri sacri del calibro di Madonna ed Elton John. Inoltre gli organizzatori di cinque grandi manifestazioni musicali avevano deciso di escluderlo dalla line-up: il Lollapalooza, il Governors Ball di New York, il Day N Vegas, il concerto benefico Can’t Wait: Live! di Philadelphia e il britannico Parklife 2021.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da LONG LIVE G (@dababy)

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 08:14:38 | 91.208.130.85