KEYSTONE
I Måneskin si affideranno a Simon Cowell?
ITALIA
18.06.2021 - 14:000

C'è Simon Cowell per i Måneskin?

Il discografico e creatore di X Factor potrebbe diventare il nuovo manager della band, secondo il New York Times

ROMA - I Måneskin sono indubbiamente la band del momento, non solo in Italia e in Europa, ma anche negli Stati Uniti. 

«Ad oggi la canzone "Zitti e buoni" è stata in streaming su Spotify per oltre cento milioni di volte. Con oltre 18 milioni di ascoltatori la scorsa settimana, i Måneskin hanno fatto meglio dei Foo Fighters o di Kings of Leon nello stesso periodo». Lo scrive il New York Times, che ipotizza il nome del nuovo manager della band, dopo la rottura con Marta Donà nei giorni scorsi.

Il nome è di quelli pesanti: addirittura Simon Cowell. Il produttore discografico britannico, ideatore di format come X Factor, potrebbe sposare il progetto dei giovani romani. Nel caso in cui questo matrimonio (artistico) vada a buon fine, i Måneskin farebbero un vero salto di qualità e potrebbero diventare un fenomeno planetario.

Il quotidiano americano ha sottolineato il forte carisma della band e ha lodato il look, in grado di oltrepassare le barriere di genere. Inoltre ha rilevato come, un mese dopo l'Eurovision Song Contest, la loro popolarità sia addirittura in ascesa - mentre per gli altri vincitori del festival accadeva l'esatto contrario.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-03 20:15:00 | 91.208.130.85