Keystone
SVIZZERA
02.12.2020 - 16:570

"Prix d'honneur" a Frank Braun: «La cultura cinematografica svizzera gli deve molto»

Gestore di sale e regista, sarà premiato in occasione delle 56esime Giornate cinematografiche di Soletta.

SOLETTA - Frank Braun, gestore di sale cinematografiche e regista svizzero, è il vincitore del "Premio d'onore" della 56esima edizione delle Giornate cinematografiche di Soletta.

Pioniere, promotore del festival internazionale del cinema d'animazione Fantoche e lui stesso regista ("Islander's Rest"), Braun, 55 anni, si batte da oltre 30 anni per una cultura svizzera diversificata e offre una "casa" al cinema svizzero programmandolo su ben 13 schermi, spiega un comunicato diramato in giornata dai responsabili.

«La lista dei meriti di Frank Braun è infinita. La cultura cinematografica svizzera gli deve, tra l'altro, l'idea brillante e innovativa del film e del bar Riffraff del 1998, ma anche il suo spirito pionieristico, la sua disponibilità al rischio e il suo amore incondizionato per il grande schermo», prosegue la nota. Il "Prix d'honneur" rende quindi omaggio al suo impegno per il cinema e le sale cinematografiche, oggi più importante che mai.

Il "Prix d'honneur" sarà assegnato sabato 23 gennaio per la 19esima volta. Il riconoscimento, attribuito dal 2003 e dotato di 10'000 franchi, rende omaggio a personalità che si sono distinte per i loro particolari servizi alla cultura cinematografica svizzera.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-26 18:19:37 | 91.208.130.87