Keystone
STATI UNITI
24.08.2020 - 06:300

Paris Hilton parla del «trauma» che l'ha segnata: «Erano violenti, piangevo ogni giorno»

L'ereditiera rivela qualcosa in più sul capitolo nascosto della sua vita che sarà trattato in "This Is Paris".

NEW YORK - Paris Hilton ha rivelato qualcosa in più riguardo al «trauma» che ha segnato la sua giovinezza e al quale fa riferimento nel trailer del documentario sulla sua vita, "This Is Paris". Intervistata da People, la cantante e imprenditrice 39enne ha spiegato di averlo subito quando è stata mandata dai genitori in un collegio nello Utah: «Doveva essere una scuola, ma le lezioni non erano il centro di tutto», ha denunciato.

A 17 anni Paris è stata inviata in una serie di collegi perché era Incline alle fughe serali dal Waldorf Astoria Hotel in cui viveva con tutta la sua famiglia a New York. L'ultima di queste strutture è stata la Provo Canyon School di Springville, nello Utah, che ha fatto subito una pessima impressione alla giovane ereditiera: «Sapevo che sarebbe stato peggio che in qualsiasi altro posto», ha confessato.

I maltrattamenti, anche fisici, sarebbero stati quotidiani: «Dal momento in cui mi alzavo fino a quando andavo a letto mi urlavano addosso tutto il giorno, gridavano, era una tortura continua», ha spiegato Paris. «Il personale diceva cose terribili - ha continuato -. Mi facevano costantemente sentire male rispetto a me stessa e mi bulizzavano. Penso che il loro obiettivo fosse piegarci».

Per farlo, lo staff dell'istituto non avrebbe esitato ad alzare le mani. «Erano fisicamente violenti, ci colpivano e ci soffocavano. Volevano instillare nei ragazzi la paura così che fossimo troppo spaventati per disobbedire loro», ha ricordato la 39enne.

Gli 11 mesi passati nello Utah l'avrebbero segnata profondamente: «Avevo attacchi di panico e piangevo ogni singolo giorno. Stavo così male. Mi sentivo come in prigione e odiavo la vita». Alla famiglia che in quel posto l'aveva mandata non riusciva però a dire nulla: «Non potevo raccontarvelo perché, ogni volta che ci provavo, mi punivano», la si sente dire in una scena del trailer di "This Is Paris".

Quell'esperienza l'avrebbe portata a rifugiarsi nel suo personaggio tutto glamour e apparente superficialità: «Nessuno sa chi sono davvero», assicura ora Paris nel documentario sulla sia vita, disponibile su YouTube a partire dal 14 settembre prossimo.

Contattata da People, la Provo Canyon School non ha voluto commentare le accuse di Paris Hilton. «Originariamente aperta nel 1971, la Provo Canyon School è stata venduta dalla precedente proprietà nell'agosto del 2000 - scrive l'istituto in una presa di posizione -. Non possiamo quindi commentare sulle attività o l'esperienza dei pazienti prima di quella data».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 13:44:35 | 91.208.130.89