Immobili
Veicoli

ITALIAMassimo Ranieri: «A 70 anni voglio un altro figlio»

25.01.22 - 09:30
Il cantante ha già una figlia che ha riconosciuto però solo quando aveva 24 anni
IMAGO / Independent Photo Agency Int.
ITALIA
25.01.22 - 09:30
Massimo Ranieri: «A 70 anni voglio un altro figlio»
Il cantante ha già una figlia che ha riconosciuto però solo quando aveva 24 anni

ROMA - Non è mai troppo tardi per sognare di diventare papà, almeno secondo Massimo Ranieri. Intervistato dal Messaggero, il cantante ha dichiarato di provare da tempo un forte desiderio di paternità, nonostante la carta di identità indichi nel prossimo 3 maggio la data del suo 71esimo compleanno. Ma l’età non è un ostacolo secondo Ranieri. «Per fortuna l’uomo anche a una certa età può procreare e io, lo dico con grande sincerità, spero tanto di riuscirci”» ha dichiarato il cantante, che al momento però non sembra avere una compagna.

L’ultima storia importante di Ranieri s’è chiusa parecchio tempo fa, nel 2010, con Leyla Martinucci. Dalle parole al Messaggero, però, l’artista fa capire che avrebbe già vicino la persona adatta con cui fare un figlio. «Non dico domani, ma è quello che voglio assolutamente fare. Questo sogno da un po’ di tempo mi è entrato dentro. Credo che potrei essere un padre ideale. Ho anche il fuso orario dell’artista: non sono mattiniero, ma prima delle tre di notte non mi addormento». Il fatto di diventare un papà “anziano” non spaventa il cantante, che in realtà ha già una figlia, Cristina, riconosciuta però soltanto quando lei aveva 24 anni.

Ranieri, insomma, s’è perso pannolini e biberon, oltre all’infanzia e all’adolescenza della figlia. Passaggi che ora vorrebbe vivere con un altro bambino. «Non sono spaventato dalla mia età. Ci sono quelli che dicono: ‘Oddio, non va bene. Fai un figlio a 70 anni poi quando ne avrà 10 gli farai da nonno’. Ma che importa, rispondo, gli faccio da padre adesso, poi fra 10 anni si vedrà. Penserà di avere un papà vecchio, ma l’avrà già capito. E chissenefrega».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE