Immobili
Veicoli

Verità immobiliariWinter is coming

11.07.22 - 23:45
O come evitare la minaccia del gas.
Deposit
Winter is coming
O come evitare la minaccia del gas.

È inutile negarlo, si sa che il prossimo inverno sarà un disastro, quantomeno dal punto di vista energetico.

I prezzi sono saliti letteralmente alle stelle e non si intravede una luce in fondo al tunnel. 

Leggiamo continuamente storie su storie di aperture di bollette da capogiro, 
conti che molti non si possono permettere, epifanie destabilizzanti che porteranno nel giro di non molto a un’ineluttabile perdita di benessere. 

E siamo solo all’inizio. 

Viviamo in tempi bui e le conseguenze in apparenza lontane si stanno facendo sempre più vivide,
scivolando inesorabili nelle nostre esistenze quotidiane.

La normalità è ormai soltanto una parola che sta perdendo via via di significato, 
nei meandri del periodo che stiamo attraversando. 

Quindi, cosa si può fare? 

Quello che possiamo offrire, noi lo metteremo a disposizione. 

Una risposta univoca non esiste, ma sicuramente occorre emanciparsi sempre di più in termini energetici e puntare saldamente alla chiacchierata utopia dell’ autosostentamento. 

Il tempo dei combustibili fossili è finito, i consumi vanno tagliati ma è impossibile imputare questa necessità alla responsabilità del singolo. 

Occorre cambiare il sistema. 

Dalle radici. 

Quindi noi offriamo anzitutto consulenze gratuite senza alcun impegno per valutare lo stato energetico delle abitazioni, 
in modo da capire quanto e come avvengono i consumi.

In secondo luogo metteremo a disposizione la possibilità di preventivare un cambio di impianto,
favorendo il passaggio al fotovoltaico o alla pompa di calore. 

In questo modo incentiveremo gli investimenti green 
e punteremo a una capacità abitativa sempre più autosufficiente. 

L’obiettivo è ancora lontano e arduo, 
ma siamo confidenti che le impellenze di questi tempi fungeranno da pretesto per cambiare abitudini e concezione di vita. 

 E lo diciamo in senso positivo. 

Il cambiamento, quando imposto, 
è sempre orribile, ma possiamo cercare di intravedere il bicchiere mezzo pieno e magari deciderci a fare questo passo, a lungo procrastinato. 

Se desiderate usufruire di questi tipo di servizi non esitate a contattarci,

ancora una volta cerchiamo di prevenire i tempi, 
predisporci al peggio con il vantaggio dell’estate ancora in corso. 

Non perdiamo ulteriore tempo. 

Se non ora, quando?

Chiamaci! Contattaci! 

Non esitare! 

Sempre con affetto,

Chiamaci allo +41 91 921 24 28

Oppure scrivici a [email protected]