Immobili
Veicoli
Foto: Pexels / Samer Daboul / Fabio Bruno
ULTIME NOTIZIE Target
Target
2 gior
Migliorare i processi, risparmiare budget: lo stato della marketing automation in Svizzera
L’utilizzo di dati e AI pare un miraggio per le PMI, ma i benefici sono vicini e innegabili: ne parliamo con Sarah Seyr
Target
1 sett
Il nostro marketing è un buon investimento o uno spreco di soldi? Come capirlo
La risposta è nei dati, che vanno raccolti e interpretati nel modo giusto. Ci svela di più l’esperta Veronica Contini
Target
2 sett
Comunicazione politica e marketing elettorale: come “costruire” candidati, partiti e opinioni
È possibile, oggi, orientare i voti come fossero acquisti? Ecco cosa ne pensano gli esperti Longobardi, Rizzo e Motisi
Target
2 sett
La triade del marketing sanitario: specializzarsi, informare, misurare
L’esperto Carlo Finocchi ci illustra come medici e altri professionisti della salute possono acquisire nuovi pazienti.
Target
3 sett
Come costruire una ricerca di mercato: i primi passi per farlo
Valentina Romagnoni, docente SUPSI DEASS, ci spiega come e perché rilevare qualità e quantità di un pubblico obiettivo
Target
4 sett
Come rendere un’impresa sostenibile, misurarne l’impatto e fare green marketing sul serio
Consigli pratici per preservare l’ambiente e al contempo migliorare la reputazione e i risultati economici
Target
1 mese
I Reels sbarcano su Facebook: 3 trucchi per trasformarli in opportunità di business
Ecco come il noto formato per i contenuti funziona sul social più popolato, e come utilizzarlo al meglio
Target
1 mese
Percentuali in cambio di vendite: che cos’è e come funziona l’Affiliate Marketing
Credibilità, forza della community, competenze SEO: guadagnare sui ricavi altrui è possibile – ovviamente – anche online
Target
1 mese
Raggiungere giovani e ragazzi con il marketing: alla scoperta della Generazione Z
Ecco, in breve, interessi, pregi e paure che accomunano i nati intorno al 2000, tra adolescenti e giovani professionisti
Target
1 mese
La differenza tra Metaverso, AR, Filtri e Ologrammi? Questione di… realtà
Scopriamo le tipologie di realtà estesa (aumentata, virtuale, mista) e le loro potenziali applicazioni al marketing
Target
1 mese
Associazioni e no-profit: strumenti gratuiti per ottenere visibilità e donazioni online
Google, YouTube e Facebook agevolano l’attività di marketing di chi fa beneficenza o ha scopi sociali. Ecco come.
Target
2 mesi
Come creare il titolo perfetto: i segreti della porta di ogni articolo
Rifugio dei pigri, stimolo dei più attenti: 3 suggerimenti “no clickbait” per rendere più letti i nostri contenuti
Target
2 mesi
Content marketing consapevole: come e perché redigere un Piano Editoriale
Non un calendario, ma uno strumento per analizzare dati, scegliere argomenti e ottimizzare la produzione di contenuti
Target
2 mesi
Truth, la verità di Trump diventa un nuovo social network
Dopo l’espulsione da Facebook e Twitter, l’ex presidente USA lancia un’app per dire ancora la sua. Ecco come funziona.
Target
30.12.2021 - 16:350

Come realizzare un podcast che attiri e coinvolga i tuoi potenziali clienti

«Con parole e suoni crei l'atmosfera giusta per dar voce al tuo brand, fidelizzando l'ascoltatore». Ecco alcuni consigli

Che cos’è un podcast?

Il podcast è una trasmissione audio, di natura episodica, da ascoltare in streaming o anche scaricare sul proprio dispositivo mobile o computer / laptop. Oggigiorno, molte testate giornalistiche e aziende stanno adottando questo formato comunicativo rispettivamente per veicolare i propri contenuti agli utenti e per raccontare i valori di un particolare brand.

Noi, qui su Target, abbiamo scelto di parlarne meglio con Fabio Bruno, nostro collaboratore nonché fondatore di Start Me Up, un podcast in lingua italiana.

 

Come si costruisce un Podcast, tecnicamente parlando?

«Innanzitutto, bisogna avere in mente un obiettivo, definire il proprio target e in base a questo decidere l'argomento, lo stile e il linguaggio da utilizzare. Successivamente, bisogna decidere la tipologia di podcast: io, ad esempio, punto sul format dell’intervista per centralizzare la figura del mio ospite. Inoltre, è importante l'uso di una sigla di apertura, e in generale di musica e suoni esterni che facciano da cornice alla voce dell'intervistato. Inoltre, butto giù una lista / scaletta in cui tengo a mente cosa succede minuto per minuto, per non tralasciare niente».

 

Quali tipi di aziende o professionisti possono usare dei Podcast con successo, perché e per raggiungere quali obiettivi?

«I podcast possono rivelarsi uno strumento ideale per ogni professionista e impresa che abbia voglia di raccontare il suo mestiere a una nicchia di pubblico. Consiglio di non puntare solo su un prodotto, quindi meglio spaziare se si vuole creare una strategia di comunicazione ampia: il podcast, del resto, si incastra perfettamente nella routine delle persone come mezzo di approfondimento. L'obiettivo principe, quindi, è la fidelizzazione del cliente raccontando aspetti di ciò che facciamo. Bisogna essere in grado di farlo in un arco temporale massimo di 20 minuti, per mantenere alto il livello di attenzione».

 

Come va strutturato un Podcast per attirare l'attenzione degli ascoltatori?

«È indispensabile lavorare sul montaggio delle singole parti. Le cose più interessanti si mettono all'inizio e, durante il racconto, bisogna usare i ganci o colpi di scena, lasciando in sospeso un discorso e poi riprendendolo in un secondo momento: così facendo, l'utente viene incuriosito e spinto ad ascoltare. Un altro accorgimento fondamentale è la discontinuità della voce - intesa come un cambio di tono della stessa, utilizzando anche stacchi musicali - per creare una sorta di demarcazione tra un argomento e un altro. Ovviamente, il contenuto deve essere interessante e serve adottare uno stile unico e personale».

 

Ci sono dei casi o degli esempi di Podcast aziendali o di promozione d'impresa che ci consigli di ascoltare, per capire nella pratica come e perché realizzarne uno?

«Molto utili, come esempi di branded podcast, sono Milano, Europa e Prime Svolte».

 

Quali canali possiamo utilizzare per espandere la notorietà dei nostri Podcast presso il target che scegliamo e incrementarne gli ascolti?

«Possiamo usare molti strumenti, soprattutto online, ma, in generale, le persone ascoltano i podcast perché conoscono l'autore. La cosa più importante è fare una ricerca di mercato con l’obiettivo di osservare cosa fanno i tuoi competitors, come ti puoi differenziare da loro e soprattutto con quale argomento. Il podcast non è uno spot pubblicitario e, soprattutto, va introdotto facendo emergere chiaramente, sui mezzi di promozione, il problema o la questione: è questo che porta l'utente a cercarti e di conseguenza ad ascoltarti».

---------

Sempre più aziende utilizzano i podcast come canale utile ad accrescere i livelli di empatia e fiducia tra brand e target di riferimento. Uno strumento che si contraddistingue per praticità ed essenzialità: è mobile friendly, accessibile a tutti e in ogni momento, semplice ed economico da realizzare (bastano un microfono e delle cuffie) e manifesta grandi potenzialità per la sua capacità di coinvolgere, emozionare e fidelizzare.

Se anche tu vuoi raccontare la tua azienda o il tuo brand in modo efficace, e far così crescere il tuo business, non esitare a contattarci e a richiedere una consulenza gratuita e personalizzata: un team di esperti sarà lieto di individuare le soluzioni più adatte alle tue esigenze.

 

Articolo a cura di Linkfloyd Sagl, agenzia di marketing e comunicazione in Ticino.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-26 06:10:35 | 91.208.130.89