Sicurezza e cyber securityRischi ed opportunità per le imprese nel 2023

02.12.22 - 10:46
L’analisi del rapporto “RiskMap 2023” mette in guardia contro i rischi plausibili, lasciando uno spiraglio alle potenziali opportunità
Sicurezza e cyber security
Rischi ed opportunità per le imprese nel 2023
L’analisi del rapporto “RiskMap 2023” mette in guardia contro i rischi plausibili, lasciando uno spiraglio alle potenziali opportunità

Secondo il rapporto “RiskMap 2023”, l’annuale riferimento mondiale nelle previsioni di Business Risk Assessment riportato dall’International Security Journal (2022), Il prossimo anno sarà caratterizzato mai come prima d’ora da una serie di rischi e da un periodo di incertezza di proporzioni storiche. Una combinazione di fattori come una forte instabilità geopolitica a livello globale, conflitti armati estesi, sistemi energetici destabilizzati, sofferenza economica e una situazione precaria delle reti digitali, con il rischio alla cyber sicurezza al top delle preoccupazioni urgenti. In questo scenario, un’impresa potrebbe essere esposta ad una serie di rischi critici, sia che essa operi a livello Nazionale che Internazionale: vediamoli nel dettaglio.

La corsa agli armamenti del cyberspazio

L’ambizione di creare una rete mondiale, singola ed omogenea, verrà messa a dura prova durante il prossimo anno come non mai. Minaccia resa possibile da una sempre più estesa superficie d’attacco e da un aumento significativo nell’automazione delle infrastrutture di gestione e produzione, caratterizzerà una guerra cibernetica ancora più intesa e sanguinosa nel corso del 2023. Parallelamente a questa corsa agli armamenti del cyberspazio, le Nazioni stanno disperatamente cercando di ottenere maggiore controllo su quello che molti hanno già cominciato a definire come il loro “territorio cibernetico Nazionale”. La resilienza dei sistemi e delle reti verrà certamente testato sul campo ed in scenari purtroppo reali. Nella frammentazione di quello che è stato fino ad ora, tutto sommato, un certo ordine mondiale, l’arma scelta da molti di questi Stati sarà certamente quella informatica. Questo attraverso sia la “guerra delle informazioni” o della disinformazione, sia attraverso veri e propri attacchi informatici, o ancora attraverso una combinazione di essi. È chiaramente visibile agli occhi la correlazione tra instabilità geopolitica e minaccia del cyberspazio. Se è vero che un certo grado di incertezza e di timore concorrano a mantenere un livello di deterrenza dagli attacchi tra Stato e Stato, è altresì probabile che le imprese si trovino in mezzo coinvolte solo perché bersagli più facili da raggiungere ed attaccare per guerre informatiche, simmetriche e asimmetriche. Le imprese avranno bisogno di tenere seriamente in considerazione i rischi alla loro infrastruttura informatica e, di conseguenza, ai loro preziosi dati in rapporto alla situazione geopolitica internazionale, in maniera molto più scrupolosa. Tutto ciò è reso ancora più complicato dal trasferimento di tecnologia IT di livello militare ad organizzazioni criminali e gruppi radicalizzati sotto forma di “sponsorship” per i propri interessi Nazionali. Nel 2023, La geopolitica sarà la fucina che darà origine e forma ad un “ambiente informatico ostile”, nel quale imprese ed individui si troveranno ad operare e contro le quali dovranno per forza di cose, implementare le dovute precauzioni e contromisure per proteggere le proprie infrastrutture informatiche e dati sensibili. Questo apre tutta una serie di opportunità di business per quelle imprese che in questi anni hanno investito tanto e si sono orientate sulla fornitura di servizi di gestione e sicurezza informatica a tutti i livelli, dall’individuo, al professionista, alla piccola-media impresa fino alla grande corporate con complesse e sofisticate strutture IT, nonché per la verticalità dei prodotti che possono essere offerti e che sono stati appositamente sviluppati negli ultimi due anni, proprio per far fronte alla nuova generazione di minacce informatiche.

 

Bibliography

    • Riskmap 2023 (Control Risks, 2022)
    • Thorp, J. (2022). The major Risks facing Business in 2023. International Security Journal.

 

A cura di: Ferretto Marcello

 

Fine prima parte dell'articolo. 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE