SEGNALACI mobile report
focus
FOTO LAWRENCE WATSON
Noel Gallagher, 50 anni.
REGNO UNITO
20.11.2017 - 06:000

Noel Gallagher's High Flying Birds: “Who Built The Moon?”

L'ex Oasis darà alle stampe il nuovo disco venerdì

 

MANCHESTER - A quasi due mesi dalla realizzazione dell'ottimo esordio da solista del fratellino Liam (“As You Were”, Warner, 6 ottobre 2017), Noel Gallagher si appresta a dare alle stampe il suo terzo album con il progetto High Flying Birds, “Who Built The Moon?” (Sour Mash), la cui pubblicazione è prevista venerdì 24 novembre. Un disco, questo, tra l'altro, che, dopo l’uscita dalle fila del gruppo di Jeremy Stacey (batteria) e di Tim Smith (chitarra), ha portato Noel a unire di nuovo le forze con gli ex Oasis Chris Sharrock (batteria) e Gem Archer (chitarra).

Con le undici tracce dell’album, Gallagher si addentra con maggior intensità e buoni risultati all'interno di sonorità prettamente electro - dopo averne calibrato l’utilizzo in passato -, manipolandole e forgiandole con la produzione di David Holmes. Non mancano, nel contempo, riverberi provenienti dalla migliore tradizione psichedelica, così come un fugace ritorno al marchio Oasis (“The Man Who Built The Moon”). Due gli ospiti d'eccezione: Paul Weller (alle tastiere nel singolo “Holy Mountain”) e Johnny Marr (chitarra e armonica in “If Love Is The Law”).

Info: noelgallagher.com

 

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-18 20:36:09 | 91.208.130.87