Immobili
Veicoli
Mi.com
SHENZHEN
10.12.2021 - 09:000

Xiaomi, prima auto elettrica nel 2024

L’azienda cinese ha scelto l’area dove far sorgere il principale centro produttivo

Nuovi particolari circa il piano di Xiaomi, colosso cinese dell’hi tech, di entrare nel mercato delle auto elettriche. Secondo la stampa della Repubblica Popolare, infatti, l’azienda avebbe deciso di realizzare uno stabilimento nell’area di Pechino che rappresenterà il nucleo centrale della produzione delle nuove auto elettriche Xiaomi. La fabbrica avrà una capacità produttiva di 300mila veicoli l’anno.

A marzo scorso Xiaomi ha ufficializzato la sua volontà di entrare nel settore della mobilità elettrica con un piano di investimenti di 10 miliardi di dollari in 10 anni. L’obiettivo dell’azienda cinese è quella di mettere sul mercato il suo primo veicolo a emissioni zero nel 2024, per poi realizzarne altri tre entro il 2027.

Tra le caratteristiche delle auto Xiaomi ci sarà di certo un livello avanzato di guida autonoma: l’azienda cinese ha infatti acquisito Deepmotion, startup impegnata nello sviluppo di sistemi per le self-driving car.  

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 04:16:37 | 91.208.130.87