Keystone
GERMANIA
03.12.2017 - 14:020

Richiedenti asilo respinti: 1’000 euro per tornare a casa

La misura si somma ad altri incentivi già esistenti. In 25mila hanno lasciato la Germania da gennaio

BERLINO - La Germania mette in campo nuove misure per convincere i richiedenti asilo respinti a tornare nel proprio Paese d’origine. Chi si è visto rifiutare l’asilo e decide di partire volontariamente potrà ottenere un aiuto per l’affitto, la costruzione o la ristrutturazione di una casa in patria per un importo massimo di 1’000 euro per le persone singole, 3’000 per le famiglie (rispettivamente 1’160 e 3’480 franchi).

Il progetto si chiama “Il tuo Paese. Il tuo futuro. Adesso!” ed è stato annunciato dal ministro dell’Interno, Thomas de Maizière, sulla Bild am Sonntag. I richiedenti asilo respinti che vorranno farne uso avranno tempo fino al 28 febbraio 2018 per farlo.

Il programma, sottolinea la Süddeutsche Zeitung, si somma ad altre misure volte a favorire il ritorno volontario dei richiedenti asilo. “Aiuto iniziale plus” offre per esempio  1’200 euro (ca. 1’400 franchi) a chi decida di tornare nel proprio Paese d’origine prima del completamento della procedura d’asilo. I richiedenti respinti possono invece contare su una somma di 800 euro (ca. 930 franchi) se partono senza attendere un’espulsione.

Da febbraio, quando è stato avviato il programma, a ottobre, sono 8’639 le persone che hanno fatto uso di “Aiuto iniziale plus”. Da gennaio a settembre, in 25’000 hanno richiesto questo o altri tipi di incentivi al rimpatrio (di loro, 18’000 erano richiedenti asilo respinti).

A fine settembre c’erano 114’000 richiedenti asilo respinti e in attesa di espulsione in Germania.

Il numero delle richieste d’asilo nel Paese, dal canto suo, è in netto calo. Da gennaio a ottobre 2017 sono state 187mila, riporta la Süddeutsche Zeitung. Nello stesso periodo dell’anno scorso erano 694mila.   

Potrebbe interessarti anche
Tags
asilo
asilo respinti
richiedenti asilo
richiedenti asilo respinti
paese
aiuto
germania
gennaio
casa
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 21:15:41 | 91.208.130.86