Immobili
Veicoli

CANTONE / SVIZZERADisoccupati ticinesi in leggerissimo calo

08.08.22 - 08:12
Lo rivelano le ultime cifre pubblicate dalla Seco sulla situazione del mercato del lavoro
Archivio TiPress
Disoccupati ticinesi in leggerissimo calo
Lo rivelano le ultime cifre pubblicate dalla Seco sulla situazione del mercato del lavoro

BELLINZONA / BERNA - La situazione della disoccupazione in Ticino ed in Svizzera a luglio è rimasta perlopiù invariata rispetto allo scorso mese, seppur vi sia una netta differenza rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso (dovuta al rimbalzo delle assunzioni a seguito della fine delle restrizioni pandemiche).

I disoccupati registrati in luglio 2022 - secondo i rilevamenti effettuati dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO) - erano 91’474 (sulla base delle persone iscritte presso gli uffici regionali di collocamento), ossia 1’037 in meno rispetto al mese precedente (con il tasso di disoccupazione rimasto invariato al 2,0%).

Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il numero di disoccupati è diminuito di 36’805 unità (-28,7%).

Per quanto concerne il Ticino, il tasso di disoccupazione si è attestato a luglio al 2,3% (come a giugno, -0,5 punti in confronto a luglio 2021), con 3'847 disoccupati registrati. Rispetto a luglio 2021, 854 persone in meno.

Tra i Cantoni, il tasso di disoccupazione maggiore si registra nel Giura, seguito da Ginevra e Vaud. Il Ticino si situa invece al settimo posto, mentre a chiudere la classifica ci sono Obwaldo e Appenzello Interno.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA