Keystone
SVIZZERA
27.02.2020 - 08:010

Sunrise, risultato migliore del previsto nel 2019

Il fatturato ammonta a 1,89 miliardi di franchi

ZURIGO - L'operatore di telecomunicazioni Sunrise ha visto l'utile netto ridursi di quasi la metà lo scorso anno a 56 milioni di franchi, ma l'impatto del fallito tentativo di fusione con l'operatore via cavo UPC si è rivelato inferiore al previsto. Il Consiglio di amministrazione proporrà agli azionisti un dividendo migliorato di 20 centesimi, pari a 4.40 franchi.

In termini operativi, la modesta impennata della crescita di mezzo punto percentuale non ha impedito al gruppo zurighese di aumentare il suo EBITDA rettificato di oltre l'11% a 668 milioni. Il fatturato ammonta a 1,89 miliardi di franchi, secondo il rapporto annuale.

Gli analisti consultati da AWP hanno prevedevano un giro di affari di 1,87 miliardi di franchi e un EBITDA rettificato di massimo 666 milioni. L'utile netto era stimato a 32 milioni.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-07 06:48:56 | 91.208.130.86