INFLAZIONEIl prezzo del gas riprende la corsa, rialzi anche per oro e argento

08.12.22 - 13:28
I rincari non sono solo relativi al comparto energetico ma toccano anche l'alimentare e i metalli.
Deposit
Fonte Ats
Il prezzo del gas riprende la corsa, rialzi anche per oro e argento
I rincari non sono solo relativi al comparto energetico ma toccano anche l'alimentare e i metalli.

BRUXELLES - Anche oggi si registrano prezzi in aumento: i dati aggiornati sono quelli relativi al settore energetico, delle materie prime e dell'alimentare. 

Una considerazione preliminare sul gas - Due elementi aiutano a comprendere il nuovo incremento (+3.1%) del prezzo del gas di queste ore e di cui diamo nota qui di seguito. Il primo è relativo al freddo che si sta facendo sentire un pò ovunque in Europa, e a questo riguardo gli operatori di settore stanno valutando quale possa essere l'impatto sugli stoccaggi. Secondariamente, c'è attesa per la decisione dell'Europa sul tema del tetto al prezzo.

Gas e petrolio - Ecco quindi i nuovi dati. Ad Amsterdam le quotazioni del gas salgono a 154 euro al megawattora, con un incremento del 3.1%. In aumento anche il petrolio con il Wti che si attesta a 72.64 dollari al barile (+0,9%) e il Brent a 77.72 dollari (+0,7%).

Apprezzamento di oro e argento - Avanzano nuovamente i metalli, con l'oro che si attesta a 1.782 dollari l'oncia (+0.6%) e l'argento a 22.71 dollari (+1,5%). Poco mosso l'alluminio (+0.06%), in aumento il rame (+0.5%) mentre è in calo il nichel (-0,2%).

Rincari per l'alimentare - Sul versante alimentare si registra un rialzo delle quotazioni del grano, con quello duro a 850 dollari (+0.2%), e quello tenero a 752 dollari (+0.4%).

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE