Immobili
Veicoli

CINAUn nuovo ingresso nel "club d'élite" della telefonia mobile: ora c'è anche Xiaomi

21.05.22 - 17:00
Il gigante tecnologico cinese ha superato quota 500 milioni di smartphone venduti
REUTERS
Un nuovo ingresso nel "club d'élite" della telefonia mobile: ora c'è anche Xiaomi
Il gigante tecnologico cinese ha superato quota 500 milioni di smartphone venduti

PECHINO - Secondo un rapporto di settore il gigante tecnologico cinese Xiaomi ha raggiunto Samsung e Apple nel "club d'élite" degli smartphone a livello mondiale, con vendite totali che hanno superato i 500 milioni.

In base ai dati della società di analisi industriale Counterpoint Research, il marchio ha superato il traguardo dei 500 milioni di base d'installazione degli smartphone già nel primo trimestre del 2022.

«Xiaomi è stata una forza trainante nell'andare oltre la Cina per cercare un maggiore potenziale di crescita, dato che il mercato nazionale è diventato maturo», ha dichiarato Counterpoint Research, aggiungendo che il successo dell'espansione globale del marchio è «particolarmente evidente» in India e in Europa.

Nel primo trimestre dell'anno Xiaomi si è classificata al primo posto in India, occupando il 23,2% del mercato, mentre in Europa si è posizionata al terzo posto con una quota di mercato del 12,6%, secondo le cifre del rapporto.

Il fatturato di Xiaomi nel settore degli smartphone ha raggiunto i 45,8 miliardi di yuan (circa 6,79 miliardi di dollari) e le spedizioni globali di smartphone sono state pari a 38,5 milioni di unità nel primo trimestre, ha dichiarato la compagnia in un documento depositato presso la Borsa di Hong Kong.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA