Reuters
AUSTRALIA
01.08.2021 - 12:330

Sky News Australia sospeso da YouTube

Alcuni video dell'emittente hanno violato le politiche della piattaforma sulla disinformazione legata al Covid

CANBERRA - L'account sulla piattaforma video YouTube dell'emittente Sky News Australia è stato sospeso temporaneamente (per sette giorni) per aver condiviso «contenuti non in conformità» con le «politiche» riguardo al Covid-19. Inoltre, alcuni video sono stati rimossi.

Lo ha riportato l'agenzia di stampa Reuters, ma anche la stessa rete: «Sky News Australia riconosce il diritto di YouTube di applicare le sue politiche e si augura di continuare a pubblicare le sue popolari notizie e contenuti di analisi ai suoi abbonati a breve» ha detto in una dichiarazione sul suo sito web.

«Applichiamo le nostre politiche allo stesso modo per tutti» ha detto un portavoce di YouTube, chiarendo che le politiche sul Covid-19 sono «basate sulla guida delle autorità sanitarie locali e globali, per prevenire la diffusione di disinformazione sul Covid-19 che potrebbe causare danni nel mondo reale». YouTube non ha rivelato da quale programma di Sky News provenivano i video, ma ha detto che i video inadeguati erano «numerosi».

Secondo i media australiani, la sospensione sarebbe legata ad alcune informazioni sull'uso dell'idrossiclorochina e dell'ivermectina per trattare il coronavirus, pubblicate senza fornire un contesto adeguato. Secondo alcune indiscrezioni, c'erano anche alcuni video con ospiti che negavano l'esistenza del Covid, ma Sky News Australia ha respinto con voga quest'affermazione: «Nessun video di questo tipo è mai stato pubblicato», ha detto un portavoce al Guardian.

«Prendiamo sul serio il nostro impegno a soddisfare le aspettative degli editori e della comunità», ha poi aggiunto, «supportiamo discussioni e dibattiti su ogni tema, ciò che è vitale per la democrazia».

Il canale YouTube di Sky New Australia ha 1,85 milioni di iscritti. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 19:40:33 | 91.208.130.86