Immobili
Veicoli

STATI UNITIOggi è il giorno dei Dogecoin

20.04.21 - 13:00
La spinta dei fan sta portando la criptovaluta a livelli quasi da record
Depositphotos (shahurin)
Oggi è il giorno dei Dogecoin
La spinta dei fan sta portando la criptovaluta a livelli quasi da record

NEW YORK - Il 20 aprile è stato dichiarato il giorno dei Dogecoin dagli stessi sostenitori della criptovaluta, che nella giornata odierna sta vedendo salire le quotazioni del 20%.

Secondo CoinDesk, la valutazione è di 42 centesimi di dollari per ogni singolo dogecoin, con un aumento del 25% su base giornaliera e vicino al massimo storico di 45 centesimi, fatto registrare venerdì scorso. Non male per una criptovaluta nata per scherzo nel 2013 e che ha visto aumentare il suo valore del 455% in una sola settimana - e dell'8224% dall'inizio dell'anno.

Ora Doge ha una capitalizzazione di mercato di 53 miliardi di dollari (48,5 miliardi di franchi svizzeri), che la portano a essere la quinta tra le criptovalute in circolazione. Il suo valore, tanto per fare un esempio, è superiore a quello di un colosso dell'industria automobilistica come Ford.

La spinta social è alla base di questo rialzo: l'hashtag #DogeDay è di tendenza su Twitter e basta pensare a cosa è successo venerdì scorso, con un boom tale di transazioni che il sistema di trading dell'app Robinhood è andato in tilt. L'obiettivo odierno dei sostenitori? Raggiungere il valore di un dollaro. 

La frenesia intorno alla criptovaluta è legata in buona parte - anche se non in questa specifica circostanza - all'interesse di Elon Musk, che non ha mai fatto mistero di esserne un grande estimatore. Alcuni analisti avvertono però che l'attuale tendenza è pericolosa e che la bolla Dogecoin sembra inevitabilmente destinata a scoppiare.

NOTIZIE PIÙ LETTE