keystone-sda.ch (Mariscal)
Isabel Díaz Ayuso, festeggia la sua vittoria con il leader del PP, Pablo Casado.
+4
SPAGNA
05.05.2021 - 08:380
Aggiornamento : 10:56

Il Partido Popular trionfa, la sinistra arranca e Iglesias lascia

Accese come previsto le Regionali di Madrid hanno riconfermato Diaz Ayuso e aperto all'estrema destra

MADRID - Dopo la vittoria roboante alle Regionali del Partido Popolar e di Isabel Díaz Ayuso, il candidato e leader di Unidas Podemos Pablo Iglesias ha annunciato il suo abbandono a ogni carica e alla politica attiva.

L'elezione, particolarmente accesa anche perché uno dei temi centrali della campagna erano le strategie legate al Covid e alla riapertura, ha riconfermato Ayuso che - all'ultima tornata - con il suo partito aveva raccolto la metà dei voti di questo fine settimana.

Al momento il Partido Popolar ha la maggioranza relativa dei seggi 65 su 136, ma non abbastanza per garantire un governo stabile in autonomia. Sarà fondamentale l'alleanza annunciata con il partito di estrema destra Vox (13 seggi).

Altro grande sconfitto, oltre a Podemos, anche il Psoe del premier Sanchez che è stato battuto - sul filo di lana - anche dalla lista regionale di sinistra Más Madrid.

Iglesias, volto di Unidas Podemos ed ex membro-chiave della Sinistra spagnola, era riuscito a far alzare la china al suo partito con un aumento di seggi (da 7 a 10) ritenuto però largamente insufficiente.

keystone-sda.ch / STF (Manu Fernandez)
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-22 08:48:34 | 91.208.130.86