Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
Stati Uniti
23 min
Il segno del Leone è il più vaccinato, Scorpione in fondo alla classifica
Un'iniziativa del dipartimento della sanità di Salt Lake City dà voce all'astrologia, ma non è proprio «scientifico»
COREA DEL SUD
2 ore
La Corea del Sud ha lanciato il suo primo razzo nello spazio
Si chiama Nuri e il suo volo arriva dopo molti tentativi finiti male e in un momento particolarmente teso
Francia
2 ore
Raffiche fino a 175 chilometri orari e crolla una casa
Al momento ci sono 250'000 economie domestiche senza elettricità. Perturbazioni anche su strada e rotaia
AUSTRALIA
2 ore
Un milione per ritrovare Cleo Smith
L'ipotesi della polizia è che sia stata rapita: la cerniera della tenda era troppo alta per la bambina
MONDO
5 ore
«Un anno ancora di pandemia se non vacciniamo l'Africa»
L'allarme dell'Oms secondo cui le dose donate dai paesi più ricchi al protocollo Covax sono ancora troppo poche
STATI UNITI
5 ore
Trovati resti umani e oggetti appartenenti al fidanzato di Gabby Petito
Bisognerà attendere l'autopsia per stabilire se il corpo appartiene veramente a Brian Laundrie, scomparso da 37 giorni
STATI UNITI
6 ore
Donald Trump lancerà un suo social media, di nuovo
Si chiamerà "Truth" (verità). «L'ho creato per combattere la tirannia di Big Tech», ha spiegato l'ex presidente USA.
STATI UNITI
7 ore
Topi infetti, boom di casi di leptospirosi a New York
Una persona è deceduta. Nel 2021 le chiamate per segnalare le infestazioni sono aumentate del 20%
BRASILE
14 ore
Bolsonaro accusato di crimini contro l'umanità
Sono pesanti le accuse rivolte dalla Commissione parlamentare d'inchiesta al presidente brasiliano.
STATI UNITI
15 ore
I repubblicani bloccano (di nuovo) il Freedom to Vote Act
Il provvedimento, fortemente voluto dai democratici, è stato respinto dal Senato per un voto.
UNIONE EUROPEA
16 ore
A Navalny il premio Sakharov: «Putin lo liberi»
Il Parlamento europeo ha assegnato all'oppositore russo il riconoscimento per la libertà di pensiero.
AFGHANISTAN
16 ore
Giovane pallavolista decapitata dai Talebani
La giocatrice della nazionale giovanile afghana è stata assassinata a inizio ottobre. Si chiamava Mahjabin Hakimi.
STATI UNITI
17 ore
Ora Bannon rischia grosso
La sua testimonianza è ritenuta fondamentale per risalire ai veri responsabili dell'assalto a Capitol Hill.
Regno Unito
17 ore
Mentre ballano, vengono aggredite con degli aghi e drogate
Il movimento "girls night in" ha lanciato due petizioni per rendere i locali più sicuri e ha organizzato un boicottaggio
STATI UNITI
18 ore
«Colpevole» della strage di Parkland: «Devo conviverci ogni giorno»
Il giovane, appena 23enne, rischia la pena di morte
Lettonia
19 ore
La Lettonia torna in lockdown, è il primo Paese in Europa
Nelle ultime tre settimane contagi e ospedalizzazioni sono raddoppiati e i decessi sono saliti da 4 a 23
RUSSIA
20 ore
Vacanze forzate e over 60 "reclusi" per abbattere il virus
La Russia vive in questi giorni la fase più complicata dell'emergenza dall'inizio della pandemia.
PAESI BASSI
20 ore
Scoperta dell'America, «i vichinghi sono arrivati prima di Cristoforo Colombo»
Lo sostiene una ricerca dell’università olandese di Groningen
Australia
21 ore
Tempesta di grandine: chicchi grandi come arance
In un centro commerciale è crollato il tetto e 400 persone sono state evacuate
ITALIA
23 ore
Siae hackerata, i dati degli artisti condivisi sul darkweb
È stato richiesto anche un riscatto ma l'ente conferma che non verrà pagato
LE FOTO
STATI UNITI
1 gior
L'aereo si schianta, ma sopravvivono tutti: «È un giorno di festa»
«È il miglior esito in cui potessimo sperare» hanno commentato le autorità in seguito a quanto accaduto
MONDO
1 gior
Il clima va da una parte, i governi dall'altra
Petrolio, gas e carbone allargano il gap tra i piani produttivi degli Stati e gli obiettivi climatici per il 2030.
REGNO UNITO
1 gior
Quasi 50'000 casi al giorno, il disastro Covid del Regno Unito
Ancora una volta il Paese al di là della manica è messo alle strette dal coronavirus, ecco come (e perché) è successo
RUSSIA
1 gior
«Abbiamo girato tutto quello che avevamo previsto»
La troupe, di ritorno sulla Terra da qualche giorno, ha avuto difficoltà nel tornare a camminare.
GIAPPONE
1 gior
Eruzione sul Monte Aso, alzato il livello di allerta
La cenere si è alzata oltre un chilometro di distanza dalla sommità. Non si contano feriti
GERMANIA
28.05.2017 - 21:140

Merkel attacca: «Di Trump non ci si può fidare»

La conclusione dopo i giorni trascorsi fra il vertice Nato e il G7

BERLINO - Degli Stati Uniti di Donald Trump non ci si può fidare. Angela Merkel non usa giri di parole per spiegare come le alleanze globali non sono più affidabili come un tempo, "me ne sono accorta negli ultimi giorni", dice.

Giorni trascorsi fra il vertice Nato e il G7, che hanno segnato l'esordio sul palcoscenico internazionale del presidente americano.

Un esordio in cui Trump ha mostrato le profonde differenze fra gli Stati Uniti e i suoi alleati. La prova più lampante sono le divisioni sul clima, con un comunicato finale del G7 che ha fatto emergere un 'sei contro uno'. Trump non ha ceduto alle pressioni del G7 per restare nell'accordo di Parigi, prendendo tempo e riservandosi una decisione nei prossimi giorni. Secondo indiscrezioni riportate da Axios, però, Trump avrebbe già deciso e ad alcuni dei suoi più stretti collaboratori, incluso il numero uno dell'Agenzia per la Protezione Ambientale Scott Pruitt, avrebbe già detto che intende ritirare gli Stati Uniti dall'intesa siglata da Barack Obama.

Una mossa nell'aria da tempo e che al G7 è emersa con prepotenza, mostrando il nuovo volto, quello dell'era Trump, degli Stati Uniti. E alla cancelliera tedesca non è sfuggito: senza nominare espressamente gli Stati Uniti, Merkel dice senza mezzi termini che "i tempi in cui si poteva fare pieno affidamento sugli altri sono passati da un bel pezzo, questo l'ho capito negli ultimi giorni. Noi europei dobbiamo prendere il nostro destino nelle nostre mani". Il riferimento di Merkel non è solo al clima, ma anche alla Nato con Trump che non ha appoggiato esplicitamente l'articolo cinque dell'alleanza, quello sull'impegno alla mutua difesa.

Nel mirino della cancelliera c'è anche la Gran Bretagna con una Brexit che significa girare le spalle all'Europa, lasciando comunque spazio a nuove alleanze ed equilibri nel Vecchio Continente. "È ovvio che dobbiamo avere rapporti amichevoli con gli Stati Uniti, con la Gran Bretagna e con altri vicini inclusa la Russia, ma dobbiamo combattere da soli per il nostro futuro", dice Merkel, guardando con interesse al nuovo presidente francese Emmanuel Macron che, come Trump, ha fatto il suo esordio internazionale con il vertice Nato e il G7. Uno sguardo attento alla ricerca di intese per un 'nuovo piano' per l'Europa, che Merkel vorrebbe portare avanti dopo le elezioni tedesche.

Trump esulta per il suo viaggio all'estero: "è stato un successo per l'America". Ma tutta l'attenzione è sulla posizione ufficiale americana sul clima, che il presidente ha annunciato in settimana. Trump ha più volte ribadito, anche in campagna elettorale, che l'accordo di Parigi così come le eccessive norme sul clima siano un danno per l'economia. E per un presidente-amministratore delegato che ha fatto della politica 'America First' la sua priorità, la crescita economica è più importante del clima. Un addio all'intesa rischia di mettere gli Stati Uniti in rotta di collisione con il resto del mondo, rafforzando indirettamente la posizione della Cina come interlocutore che l'accordo di Parigi lo ha sottoscritto e intende rispettarlo.

La decisione sul clima, attesa a giorni, potrebbe essere un termometro dei nuovi equilibri alla Casa Bianca travolta dal Russiagate. Un'uscita potrebbe indicare la nuova ascesa di Steve Bannon, lo stratega depotenziato di recente che potrebbe però 'approfittare' dello scandalo di Jared Kushner, uno dei più stretti collaboratori di Trump. Se la decisione fosse quella di restare nell'accordo sarebbe invece una vittoria per Ivanka e l'area più moderata della Casa Bianca.
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Lonely Cat 4 anni fa su tio
Forza Trump!
Bacaude 4 anni fa su tio
Guardo l'Europa e vedo l'enorme passo avanti fatto da tutte le sue nazioni (Spagna, Irlanda, Grecia per tacer dell'Europa dell'Est) che solo 30 anni fa non se la passavano benissimo. Vedo il livello medio del welfare. Vedo il livello del dibattitto político, dell'istruzione, della sanità e dei diritti civili. Vedo il livello di soddisfazione dei suoi abitanti e la capicità che hanno avuto le Istituzioni e la gente di inglobare molti stati dell'ex orbita sovietica. Vedo l'importanza che rivestono in Europa temi come ecología e libertà civili. Un'Europa unita e forte è un'alternativa di gran lunga migliore e preferibile ad un puzzle di staterelli senza peso, di una nuova contrapposizione est-ovest o di una sudditanza acritica agli Stati Uniti. Molto è sbagliato in quest'Europa. Molto di più è giusto.
limortaccituoi 4 anni fa su tio
La Merkel vorrebbe smarcarsi contemporaneamente da Russia e Stati Uniti. Non che l'idea della nascita di una potenza europea mi dispiaccia viste le alternative, ma alla Germania manca qualcosa di fondamentale per potersi ergere quale potenza. Un esercito degno di questo nome e un arsenale nucleare. Qualche voce sulla possibilità di creare un esercito europeo è già emersa...anche solo un alleanza franco-tedesca potrebbe bastare. Naturalmente le due super potenze non rimarranno a guardare. Certo è che fra l'autoritarismo di Putin e la sottomissione agli yankee, l'opzione tedesca è quella a cui strizzerei maggiormente l'occhio.
MIM 4 anni fa su tio
Quando qualcuno dice la verità sulla Germania, ecco che lo spirito tedesco che cova sotto la cenere si rivela a tutti per quello che è.
Meno 4 anni fa su tio
@MIM Cioè? puoi approfondire un po? E dire a cosa alludi per "spirito tedesco" ? Onestamente non vedo niente di contestabile o che un altro politico nella sua posizione non avrebbe detto. È chiaro che se una nazione firma un trattato e poi si ritira, se ben spiegabile con le dinamiche interne agli USA, rimane uno stato inaffidabile, firma e poi si tira indietro. Fino a qui sono dati di fatto.
beta 4 anni fa su tio
Questa clandestina tedesca non sarebbe ora di metterla in un qualche museo ???
limortaccituoi 4 anni fa su tio
@beta Questa tua analisi verrà sicuramente riportata da tutti gli organi di stampa per la sua profondità, originalità e accuratezza.
shooter01 4 anni fa su tio
Ottimo, vuol dire che è stata un'ottima scelta. E vale la pena di continuare a sostenerlo. Certo per lei era meglio Obama, che faceva tutto quello che lei comandava. Già l'europa è ormai un baliaggio tedesco, almeno che gli Stati Uniti rimangano un paese libero.
splugen 4 anni fa su tio
@shooter01 oltre alla gran Bretagna. due nazioni che dovrebbero mandare il "conto" dei morti e costi finanziari della seconda guerra mondiale. (sono in ritardo ?) :)
Meno 4 anni fa su tio
@shooter01 Preferivi l'Europa in mano alla Grecia o all'Italia? Ogni nazione ha un suo naturale peso politico, spesso dovuto all'economica, esercito ecc. La Germania ha un'economia trainante, popolazione numerosa. È chiaro che con queste premesse guadagna più potere rispetto ai greci ecc. Come pure gli svizzero tedeschi comandano in Svizzera (Röstigraben). Vuoi fare una battaglia contro i mulini a vento?
Meno 4 anni fa su tio
@splugen Se studi un po di storia, capirai come mai il conto non sia mai stato spedito.
splugen 4 anni fa su tio
@Meno finito/caduto il nazismo ? non ho bisogno di studiare storia per sapere che sarebbe un ritorno al passato e che nulla a che vedere con la germania attuale.
Meno 4 anni fa su tio
@splugen Veramente tante cause della seconda guerra mondiale altro non erano che conseguenze della prima guerra. Alla fine della prima guerra la Germania dovette ripagare un sacco di risarcimenti di guerra, cosa che portò enormi difficoltà economiche al paese.... facendo crescere un risentimento verso le nazioni vincitrici (e contro lo stesso governo tedesco) favorendo così l'ascesa di Hitler. Insomma, se si vuole la pace è meglio evitare di obbligare i perdenti a pagare importi non sostenibili.
limortaccituoi 4 anni fa su tio
La Merkel avrà anche tanti difetti e non sempre la penso come lei. È innegabile però che in questi anni ha dimostrato coerenza, serietà e senso del dovere. Trump quello che fin ora ha dimostrato è di assomigliare molto a un bulletto viziato.
MIM 4 anni fa su tio
@limortaccituoi Certo, ha ottenuto tutto quello che voleva; io non la chiamerei coerenza, ma vittoria del suo paese su tutti gli altri.
MIM 4 anni fa su tio
@MIM Parlo della Merkel ovviamente
limortaccituoi 4 anni fa su tio
@MIM Certo, la Germania punta a diventare (ritornare) una potenza e un punto di riferimento per l'europa. Tu preferisci USA e/o Russia?
Meno 4 anni fa su tio
@MIM Lo so che voi leghisti non siete abituati ad usare il termine "coerenza" in casa vostra come per gli altri! La spiegazione dev'essere per forza un'altra non è vero?
splugen 4 anni fa su tio
@Meno per dare risposte coerenti bisogna essere leghisti ? ma da quando questo fake ? bufala ? e chi più ne ha ne matta.
splugen 4 anni fa su tio
@MIM mi sembra che la Germania/Merkel sia già diventata un punto di riferimento per l'ue. ma trovo strano che prima invitava gli immigrati e ora taglia prima i fondi e ora espelle.
splugen 4 anni fa su tio
@Meno perfetto. ottima precisazione. :)
KilBill65 4 anni fa su tio
Ma, a dire il vero non ci si puo' fidare di nessuno!!.....
gabola 4 anni fa su tio
Gli unici che non l'hanno capita sono gli americani
Bandito976 4 anni fa su tio
La Merkel bacchetta Trump sul clima quando sono loro i primi a taroccare le emissioni. L'europa é destinata. La Merkel lo ha capito. Alleanze? Ogniuno fa quello che vuole. Trump almeno é corretto.
Mao75 4 anni fa su tio
Indipendentemente dal fatto che TheDonald possa piacere o fare arricciare il naso, sta dando una lezione di coerenza niente male......
sedelin 4 anni fa su tio
@Mao75 coerenza con la sua imbecillità.
"Repubblica Elvetica" 4 anni fa su tio
@Mao75 Coerenza sui campi da golf? Ma dai non scherziamo...
mariposa 4 anni fa su tio
Vero, non ci si può fidare afatto!

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 13:57:22 | 91.208.130.89