Immobili
Veicoli

STATI UNITIAbusi sessuali, aperta indagine contro la più grande congregazione protestante d'America

13.08.22 - 22:14
La Southern Baptist Convention ha promesso di collaborare «pienamente e completamente» con l'inchiesta
keystone-sda.ch / STF (Holly Meyer)
Fonte Ats Ans
Abusi sessuali, aperta indagine contro la più grande congregazione protestante d'America
La Southern Baptist Convention ha promesso di collaborare «pienamente e completamente» con l'inchiesta

WASHINGTON - Il dipartimento di Giustizia americano ha aperto un'indagine sulla Southern Baptist Convention (Sbc), la più grande congregazione protestante d'America, per centinaia di casi di abusi sessuali, alcuni su bambini, da parte di pastori.

La chiesa ha promesso di collaborare «pienamente e completamente» con l'inchiesta esprimendo «dolore e rammarico» per gli «errori del passato». «I leader della Sbc hanno dimostrato ferma convinzione nell'affrontare questi problemi e stanno attuando misure per garantire che non si ripetano mai in futuro», ha detto la congregazione in una nota. A giugno la Southern Baptist Convention, dopo una indagine interna, ha pubblicato un elenco di 205 pagine di suoi pastori e altre figure ecclesiastiche accusate di abusi sessuali. Alcune delle denunce riguardano abusi sessuali su bambini di cinque anni.

Nel 2019, due giornali del Texas avevano rivelato la presenza di centinaia di molestatori e oltre 700 vittime di abusi sessuali all'interno della congregazione che ha migliaia di chiese e 15 milioni di membri soprattutto nel sud degli Stati Uniti.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO