Immobili
Veicoli

STATI UNITIUn direttore di Credit Suisse aggredisce un cameriere

12.06.22 - 23:59
Era entrato nel locale per utilizzare il bagno, ma questi era a «solo uso della clientela»
deposit
Un direttore di Credit Suisse aggredisce un cameriere
Era entrato nel locale per utilizzare il bagno, ma questi era a «solo uso della clientela»
Da qui è nato un diverbio che si è concluso nel peggiore dei modi. Anche per il dipendente della banca, ormai ex

NEW YORK - Quando espletare un bisogno fisiologico diventa una necessità... c'è chi si contiene e chi dà in incandescenze. È il caso di un direttore di Credit Suisse che, entrato in un locale solo per utilizzare il bagno, ha aggredito il personale quando gli è stato comunicato che la toilette era a solo uso della clientela. 

L'uomo, entrato nel ristorante coreano a New York, dapprima ha tentato con il suo smartphone di riprendere in volto la gerente del ristorante, poi, come spiegato da quest'ultima al New York post, «è impazzito».

Ha infatti cercato di prendere il telefono della gerente, infine ha colpito in testa un cameriere che gli ha chiesto di uscire, procurandogli una vistosa ferita. Stando alla gerente, degli agenti sono arrivati sul posto, ma hanno solo discusso con l'uomo, senza fermarlo. Il dipartimento di Polizia di New York ha però confermato l'avvio delle indagini su quanto accaduto.

Intanto, il direttore di Credit Suisse, è ormai ex. La banca svizzera lo ha infatti licenziato, spiegando in un comunicato di «non tollerare violenza di alcun tipo».

 

NOTIZIE PIÙ LETTE