Immobili
Veicoli

FRANCIAUn'onda spezza una famiglia

20.05.22 - 16:38
Una coppia e il loro figlio 12enne sono stati sorpresi e uccisi da un'onda alta, in Bretagna
Deposit
FRANCIA
20.05.22 - 16:38
Un'onda spezza una famiglia
Una coppia e il loro figlio 12enne sono stati sorpresi e uccisi da un'onda alta, in Bretagna
«È drammatico, non è nemmeno iniziata la stagione e ci sono già delle vittime», ha commentato il sindaco

PLOGOFF - Una coppia di genitori e uno dei loro bambini (di 12 anni) sono stati travolti e uccisi da un'onda ieri sera a Plogoff, sulla costa della Bretagna, in Francia.

Altri tre figli della coppia, che erano lì in quel momento, sono usciti invece illesi dall'incidente. Sono stati presi in carico dai pompieri arrivati sulla scena, e sono stati trasportati in ospedale in stato di shock.

Come riportato da France Info, la famiglia si trovava su una diga vicino al promontorio di Pointe du Raz quando è stata sorpresa da un'onda insolitamente alta, sebbene le condizioni meteorologiche non fossero problematiche. Tuttavia, il mare era abbastanza mosso per via dell'alta marea.

È immediatamente partita un'intensa attività di ricerca, che ha coinvolto più di 100 soccorritori e diversi elicotteri. Il primo ad essere stato recuperato è stato il padre, di 50 anni, che era però già in arresto cardiaco. In seguito è stato trovato il corpo della moglie, di 33 anni, e infine, verso le 22, quello del ragazzo dodicenne.

«È drammatico», ha commentato il sindaco di Plogoff, Joël Yvenou al quotidiano Le Télégramme, avvertendo che «ci sono circostanze che rendono pericolosa la costa qui, dobbiamo stare estremamente attenti. È terribile, la stagione non è nemmeno iniziata e ci sono già delle vittime». Come confermato da un residente, il luogo dove è avvenuta la tragedia è noto per essere particolarmente pericoloso in presenza di forti maree: «C'è sempre una grande mareggiata, anche se il tempo è calmo».

La prefettura francese ha oggi ricordato che il mare è sempre pericoloso, annunciando l'apertura di un'indagine che mira a ricostruire - con l'aiuto dei testimoni - la dinamica dell'incidente.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO