Immobili
Veicoli

ITALIAAttacco hacker agli ospedali milanesi Fatebenefratelli e Sacco

02.05.22 - 13:04
Non è noto quanto tempo dureranno ancora i disguidi. Verrà presentata una denuncia
Deposit
ITALIA
02.05.22 - 13:04
Attacco hacker agli ospedali milanesi Fatebenefratelli e Sacco
Non è noto quanto tempo dureranno ancora i disguidi. Verrà presentata una denuncia

MILANO - Un attacco hacker ha colpito dalle tre del primo maggio l'azienda sanitaria degli ospedali milanesi Fatebenefratelli e Sacco. Da Regione Lombardia spiegano che data l'entità dell'attacco non si sa quando saranno ripristinati i sistemi.

Oggi e domani i pronto soccorso e i punti prelievo dei presidi ospedalieri dell'Azienda Socio Sanitaria Territoriale (Asst) Fatebenefratelli Sacco - che include i nosocomi Fatebenefratelli, Sacco, Buzzi e Melloni - saranno in grado di accettare gli accessi dei pazienti in maniera limitata e solo attraverso modulistica cartacea e potranno esserci disagi per le prestazioni ambulatoriali.

«Le visite ambulatoriali prenotate e le attività di pre ricovero sono comunque garantite» assicurano dalla Regione.

L'attacco hacker sui server dei siti Fatebenefratelli e Sacco ha avuto conseguenze su tutte le sedi aziendali (Buzzi, Melloni e 33 sedi territoriali) e su tutti i sistemi aziendali attaccando anche i servizi di base «nonostante l'accrescimento delle misure di sicurezza poste in essere negli ultimi mesi».

Intanto è iniziato il lavoro di ripristino che però «non ha al momento tempi definibili». Sul posto si trovano anche i tecnici dei servizi di sicurezza informatica regionali e la polizia postale. Di certo, spiega la nota dell'Asst, «sarà presentata denuncia formale».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO