Immobili
Veicoli

SUDAFRICADramma a Durban, 250 vittime sotto le piogge torrenziali

13.04.22 - 17:33
In sole 24 ore sono caduti nella provincia di KwaZulu-Natal 300 millimetri di pioggia. È un record in 60 anni
Afp
Dramma a Durban, 250 vittime sotto le piogge torrenziali
In sole 24 ore sono caduti nella provincia di KwaZulu-Natal 300 millimetri di pioggia. È un record in 60 anni

CITTÀ DEL CAPO - Trecento millimetri di pioggia in un solo giorno. Nessuna precipitazione era mai stata così intensa in 60 anni. La violenza dell'acqua caduta sulla provincia di KwaZulu-Natal in Sudafrica ha trascinato con sé più di 250 vite.

Per giorni la pioggia è battuta violenta in Sudafrica. La provincia di KwaZulu-Natal si stava ancora riprendendo dalle tempeste dello scorso luglio che avevano ucciso più di 350 persone. Per Durban, capoluogo della regione, è un dramma che si ripete. Le autorità locali si stanno appellando al governo perché venga dichiarato lo stato di calamità in tutte quelle aree in cui in sole 24 ore sono caduti mesi di pioggia.

Ci sono colate di fango, più di seimila edifici distrutti e i corpi di 253 persone ritrovati senza vita. Secondo i funzionari locali, riporta la Bbc, la provincia di KwaZulu-Natal sta facendo fronte «a una delle peggiori tempeste meteorologiche nella storia del nostro Paese». Anche diversi tratti di autostrada sono finiti sott'acqua e le coste sono sommerse di detriti naturali e spazzatura.

Il presidente Cyril Ramaphosa si è recato oggi nella regione per offrire sostegno e aiuto alla popolazione. E insieme ai cittadini ha versato alcune lacrime. Il sindaco di Durban ha accompagnato Ramaphosa nel lamento. Entrambi hanno attribuito la colpa del tragico bilancio unicamente alle piogge e alla forza della natura. Parole che da molti presenti sono state percepite come pugni nello stomaco, che reputano che l'alto numero di vittime sia dovuto al cattivo drenaggio e alle case mal costruite nelle zone basse.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO