Immobili
Veicoli

STATI UNITIVirginia Giuffre e il principe Andrea hanno raggiunto un accordo

15.02.22 - 18:02
Il duca di York verserà alla querelante un importo di cui non è dato sapere l'ammontare per chiudere la causa civile
Netflix
Virginia Giuffre e il principe Andrea hanno raggiunto un accordo
Il duca di York verserà alla querelante un importo di cui non è dato sapere l'ammontare per chiudere la causa civile

NEW YORK - Una causa per abusi sessuali finita con i soldi. Virginia Giuffre e il principe Andrea hanno raggiunto un accordo. Così, con un importo non precisato, si chiude il processo ai danni del duca di York.

La notizia arriva a poche settimane dall'interrogatorio sotto giuramento al principe Andrea da parte dei legali di Giuffre. Questa mattina sono stati consegnati al tribunale di Manhattan i documenti contenenti l'accordo finanziario stipulato tra le parti. L'importo che verrà versato alla querelante, che ha accusato il nobile di averla violentata a più riprese, non è noto: in una dichiarazione congiunta allegata al deposito le parti hanno affermato che resterà confidenziale. In aggiunta di questo, il secondogenito della regina Elisabetta si è impegnato a donare una cifra generosa a un ente di beneficenza che si occupa di sostegno ai diritti delle vittime.

Come riportato dal New York Times, sono arrivate dichiarazioni sono dai legali del principe, che descrivono Virginia Giuffre come «una donna coraggiosa, che insieme alle altre vittime di Epstein e Maxwell ha saputo difendersi». Una visione della donna ben lontana da quella che davano solo a ottobre, quando la causa è stata intentata: «Giuffre ha avviato questa causa infondata per ottenere altri soldi. La maggior parte delle persone può solo sognare di ottenere somme di denaro che lei si è assicurata negli anni». Il duca ha sempre negato le accuse.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO