Immobili
Veicoli

REGNO UNITOI danni della tempesta Corrie, a 150 chilometri orari

01.02.22 - 10:11
Non sono auto e case distrutte. La caduta di alberi ha causato anche due decessi.
Getty
I danni della tempesta Corrie, a 150 chilometri orari
Non sono auto e case distrutte. La caduta di alberi ha causato anche due decessi.

EDIMBURGO/LONDRA - Pioggia, vento e interruzioni di corrente. Il passaggio delle tempeste Malik e Corrie hanno lasciato quasi 200'000 case senza elettricità tra il nord dell'Inghilterra e la Scozia. Due persone hanno anche perso la vita. Le raffiche soffiavano a una velocità di 150 chilometri orari.

Prima c'è stata Malik e poi è arrivata Corrie. Una combo tra tempeste ha colpito il Regno Unito non senza lasciare danni. Solo in Scozia, 118'000 abitazioni erano senza corrente. Nel nord dell'Inghilterra erano 80'000. Ancora ieri sera, quando il veno si era ormai placato, 18'000 case non erano ancora state ricollegate alla corrente.

La caduta di alberi e di muri ha causato danni ingenti alle abitazioni, alle strade, alle macchine e alle linee ferroviarie. In particolare, due persone, un uomo e una donna, sono decedute nella giornata di sabato, l'uno nella contea di Staffordshire (Inghilterra) e l'altra ad Aberdeen (Scozia), dopo essere rimaste intrappolate sotto dei tronchi. La popolazione scozzese è rimasta molto turbata dal passaggio delle tempeste in quanto, anche i più anziani, riporta la Bbc, non avevano mai visto nulla di simile.

NOTIZIE PIÙ LETTE