Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Steven Senne)
STATI UNITI
21.01.2022 - 07:110
Aggiornamento : 07:38

Si rifiuta di tenere la mascherina, l'aereo è costretto a fare dietrofront

Poco meno di due ore in aria per il volo Miami-Londra, tornato sulla pista a causa di una passeggera molto combattiva

MIAMI - È riatterrato un'ora e 48 minuti dopo essere decollato dall'aeroporto di Miami, il tutto perché una passeggera si rifiutava categoricamente di tenere sul volto la mascherina.

Il volo in questione, il Miami-Londra della American Airlines ha quindi dovuto fare retrofront. La causa ufficiale, riporta la compagnia in comunicato, cita la Cnn: «una cliente non collaborativa che si è rifiutata di rispettare le norme federali per quanto riguarda la mascherina».

Una volta tornato al gate, la donna è stata scortata fuori dal volo dalla polizia mentre il volo - che trasportava 129 passeggeri - è stato annullato.

Stando ai dati dell'Amministrazione federale dell'aviazione (FAA) dall'inizio dell'anno ci sono già stati 91 incidenti relativi alle mascherine sui voli americani (su 151 passeggeri problematici). E 32 indagini sono state aperte.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 15:10:32 | 91.208.130.89