Immobili
Veicoli

MESSICOCamion si ribalta e poi si schianta, almeno 53 vittime e 100 feriti

10.12.21 - 09:14
Il mezzo era stipato di migranti provenienti dal Centro America e diretti verso gli USA
Getty
Camion si ribalta e poi si schianta, almeno 53 vittime e 100 feriti
Il mezzo era stipato di migranti provenienti dal Centro America e diretti verso gli USA
La Protezione Civile: «È uno dei peggiori incidenti di questo tipo in Messico»

TUXTLA GUTIÉRREZ - Almeno 53 persone hanno perso la vita e altre decine sono rimaste ferite in seguito ad un violento schianto nel sud del Messico, che ha coinvolto un camion stipato di migranti.

Secondo le autorità, più di 150 persone si trovavano all'interno del veicolo, principalmente se non esclusivamente migranti provenienti dall'America centrale, in particolare Honduras e Guatemala.

Le immagini arrivate dalla scena sono strazianti, con decine di corpi stesi in strada, coperti da lenzuola bianche. «Si tratta di uno dei peggiori incidenti di questo tipo in Messico», ha detto a riguardo il capo della Protezione civile locale, Luis Manuel Garcia. Tra i feriti - si stima siano almeno 100 - alcuni sono in gravi condizioni.

Garcia ha poi specificato che tra le vittime ci sono sia uomini, che donne, che bambini.

La dinamica dell'incidente non è ancora chiara, ma a quanto emerge il camion si è ribaltato accelerando durante una curva, colpendo in pieno un ponte pedonale. Ciò che è rimasto dell'autocarro e in particolare del rimorchio, come mostrano le foto, è una chiara testimonianza della violenza dell'impatto.

Su Twitter si è espresso anche il Presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador, che ha descritto l'incidente come «molto doloroso», aggiungendo che «si rammarica profondamente della tragedia».

NOTIZIE PIÙ LETTE