keystone-sda.ch (ALEXEI DRUZHININ/SPUTNIK/KREMLIN)
RUSSIA
16.09.2021 - 12:130

«Diverse dozzine di miei collaboratori hanno contratto il coronavirus»

Si parla un numero importante di persone risultate positive al tampone, Peskov: «Il presidente sta molto bene»

MOSCA - «Diverse dozzine di persone», nel circolo stretto di Vladimir Putin, hanno contratto il coronavirus. Lo ha annunciato lo stesso presidente che, già da qualche giorno, si trova in isolamento volontario comunica e lavora in via remota.

La durata dell'autoquarantena non è chiara, come confermato anche dal portavoce Dimitri Peskov che però garantisce come Putin, che è stato vaccinato con due dosi di Sputnik V, «sia in condizioni di salute molto buone».

Al momento la situazione dei contagi in Russia non è affatto buona con una media tornata poco al disotto dei 20'000 nuovi casi giornalieri, e resta uno dei paesi più duramente colpiti dal virus con 7 milioni di casi e 195'000 decessi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 05:41:29 | 91.208.130.85