keystone-sda.ch / STR (Emrah Gurel)
+8
TURCHIA
27.06.2021 - 13:050

Il Pride di Istanbul, represso con la forza dalla polizia

Anche quest'anno la manifestazione non era stata autorizzata, ma il popolo Lgbtq è comunque sceso in piazza

ISTANBUL - Scontri tra polizia e manifestanti ieri a Istanbul durante la Marcia per il Gay Pride, anche quest'anno vietata dalle autorità turche.

Secondo gli attivisti, le forze di sicurezza hanno arrestato 25 manifestanti che si erano radunati a Taksim, un distretto che ha ospitato in passato le marce del Pride, da sette anni vietate dalle autorità. 

Portando bandiere arcobaleno e cantando slogan che affermavano l'esistenza delle persone Lgbtq in Turchia, i manifestanti avevano tentato di aggirare il blocco della polizia per le strade secondarie, ma sono stati violentemente dispersi. 

keystone-sda.ch / STF (ERDEM SAHIN)
Guarda tutte le 12 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 09:38:24 | 91.208.130.89