Dopo la notte dei razzi, a Gaza si contano i morti
keystone-sda.ch / STF (Khalil Hamra)
+1
ISRAELE
11.05.2021 - 08:490
Aggiornamento : 13:57

Dopo la notte dei razzi, a Gaza si contano i morti

Che sono almeno 24, per i soccorsi la gran parte sono civili (e bambini), Israele: «Colpiti i miliziani di Hamas»

GERUSALEMME - Sono almeno 24 le vittime, fra le quali 9 bambini, le vittime delle ostilità balistiche scattate nella serata di ieri fra Israele e Hamas. I feriti sono più di 100.

Al culmine delle tensioni della giornata di ieri, il gruppo islamista ha lanciato diversi razzi - le autorità israeliane dicono 200 - verso la Città Santa, a questi Israele ha risposto con un attacco aereo su Gaza. Uno scambio di ostilità di questa entità non si vedeva da circa 7 anni a questa parte.

Stando ai soccorsi attivatesi sulla Striscia in seguito al bombardamento, 7 persone farebbero parte di un nucleo famigliare con 3 bambini, ucciso da uno degli scoppi. Non è ancora chiaro se il missile in questione fosse israeliano oppure uno di quelli di Hamas, dalla traiettoria difettosa.

Dal canto suo l'esercito israeliano ha comunicato di aver ucciso 15 miliziani di Hamas e un comandante di battaglione. I razzi sparati dalla Striscia, invece, avrebbero causato 6 feriti a Gerusalemme.

Nel frattempo, comunicano i media locali, i lancio è ricominciato da Gaza verso la vicina città israeliana di Ashkelon portando a una nuova mobilitazione militare israeliana.

 

keystone-sda.ch / STF (Khalil Hamra)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-06 14:54:49 | 91.208.130.87