keystone-sda.ch (Alain Jocard)
Cronaca
16.03.2021 - 11:450

Un Klimt rubato dai nazisti, ritorna finalmente a casa

“Rose sotto gli alberi” è stato esposto al Musée d'Orsay per decenni, verrà restituito a una famiglia ebrea austriaca

PARIGI - Un quadro di Gustav Klimt, esposto da anni al Musée d'Orsay a Parigi ritornerà ai suoi legittimi proprietari, una famiglia ebrea austriaca a cui era stato rubato dai nazisti nel 1938.

Ad annunciarlo, lo stesso governo francese per voce della ministra della Cultura Roselyne Bachelot. La tela del 1905 è titolata “Rose sotto gli alberi” e tornerà alla famiglia di Nora Stiasny, vittima dell'olocausto, e che era stata espropriata dalle autorità naziste.

«La decisione di restituire un'opera di questa importanza, e parte di una collezione pubblica, mostra il nostro impegno perché sia fatta giustizia, nei confronti delle famiglie saccheggiate», ha commentato Bachelot.

keystone-sda.ch (Alain Jocard)
Guarda le 4 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 11:58:58 | 91.208.130.89