Keystone
FRANCIA
29.10.2020 - 12:060
Aggiornamento : 14:18

«Uomo armato ucciso dalla polizia ad Avignone»: non si tratterebbe di terrorismo

Impugnando una pistola forse giocattolo, avrebbe proferito «frasi incoerenti» ma senza connotazioni islamiste.

AVIGNONE - A poche ore dall'assalto alla chiesa di Notre-Dame di Nizza, la notizia di un «uomo armato» ucciso dalla polizia ad Avignone aveva subito fatto temere un secondo attentato terroristico. Europe 1 riferiva del resto che l'aggressore, brandendo un coltello, aveva gridato "Allahu Akbar".

Questo episodio, avvenuto nei pressi dell'ospedale psichiatrico di Montfavet, non è però oggetto d'indagini da parte della procura antiterrorismo e non è andato come inizialmente riportato. Secondo informazioni del quotidiano locale Midi Libre, l'individuo che ha minacciato gli agenti aveva infatti una pistola che poteva essere un'arma giocattolo e ha «pronunciato frasi incoerenti, ma non a connotazione religiosa».

 

 

 

 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-27 01:04:26 | 91.208.130.87