Depositphotos (AllaSerebrina)
È allarme in Turchia per la circolazione di alcol adulterato: almeno 42 persone sono morte negli ultimi giorni.
TURCHIA
13.10.2020 - 12:280

Alcol adulterato fa strage in Turchia: almeno 42 vittime in pochi giorni

Cinque tonnellate di bevande manipolate sono state sequestrate ieri a Smirne

ANKARA - È allarme in Turchia per la circolazione di alcol adulterato. Almeno 42 persone sono morte negli ultimi giorni in sei diverse province, dopo essere state ricoverate a seguito di sintomi da avvelenamento. La situazione più grave si registra a Smirne, dove i decessi accertati sono 18, mentre altre sette persone sono morte a Istanbul. Le altre zone coinvolte sono Kirikkale, Mersin, Aydin e Mugla.

Intanto, le unità anti-contraffazione della polizia di Smirne hanno sequestrato ieri sera cinque tonnellate di alcolici adulterati. Dal primo novembre prossimo, la vendita di alcol etilico a privati in grosse quantità sarà vietata in Turchia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 14:40:05 | 91.208.130.85