Keystone / AP
STATI UNITI
13.11.2017 - 16:570

Roy Moore fa causa al Washington Post

Il candidato senatore repubblicano per l'Alabama contesta l'articolo in cui il quotidiano riporta le accuse di una donna che dice di aver avuto rapporti sessuali con lui quando aveva solo 14 anni

WASHINGTON - Roy Moore, il candidato senatore repubblicano per l'Alabama, farà causa al Washington Post per l'articolo in cui il quotidiano riporta le accuse di una donna che dice di aver avuto rapporti sessuali con lui quando aveva solo 14 anni (e lui 32).

«Il Washington Post ha pubblicato un attacco a me e alla mia reputazione, un tentativo disperato di fermare la mia campagna politica», ha detto l'ex giudice durante un comizio, ribadendo che le «accuse sono totalmente false». «Per questo li citerò in tribunale». Moore è accusato di aver cercato o avuto rapporti sessuali con quattro ragazzine dai 14 ai 17 anni quando lui aveva dai 32 ai 36 anni.

Lui dice che non si ritirerà dalla corsa per il seggio in Senato, anche se molti colleghi gli chiedono di farsi da parte.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-25 13:58:19 | 91.208.130.86