Immobili
Veicoli

GERMANIABerlino pronto a rinunciare alla "Gasumlage"

27.09.22 - 20:20
Il governo tedesco verso un sostegno diretto alle aziende in difficoltà
Depositphotos (foto d'archivio)
Fonte ats
Berlino pronto a rinunciare alla "Gasumlage"
Il governo tedesco verso un sostegno diretto alle aziende in difficoltà

BERLINO - Il governo tedesco potrebbe rinunciare a breve alla "Gasumlage", il supplemento in bolletta sul gas che era stato ideato per sostenere le aziende energetiche in crisi. Secondo la Faz, il governo di Berlino supererà la misura già domani.

Il cancelliere Olaf Scholz ha detto oggi che il sovrapprezzo doveva impedire problemi «ad alcuni fornitori che sono particolarmente dipendenti dal gas russo», ma la situazione è cambiata radicalmente da quando la Russia ha interrotto la fornitura di gas e «questo ha un impatto sui prezzi, quindi dobbiamo dare una nuova risposta a questo cambiamento». Il cancelliere lo ha dichiarato alla Neue Osnabrücker Zeitung, come riporta Dpa.

Le nuove risposte dovrebbero essere innanzitutto un freno al prezzo del gas e dell'elettricità, su cui «nei prossimi giorni stabiliremo i passi più importanti», ha detto Scholz. Su diversi aspetti sarà probabilmente necessario un accordo tra le forze della coalizione. Anche il ministro dell'Economia, Robert Habeck, sembra sempre più orientato a superare la "Gasumlage" tramite un sostegno diretto dello Stato alle aziende in difficoltà.

NOTIZIE PIÙ LETTE