Immobili
Veicoli

UNIONE EUROPEAVentidue milioni di europei amano Maria

14.06.22 - 11:31
La cannabis rimane la droga più usata nell'Unione europea anche nel 2021.
Ti-Press
Fonte ats
Ventidue milioni di europei amano Maria
La cannabis rimane la droga più usata nell'Unione europea anche nel 2021.

BRUXELLES - Si stima che nell'Unione europea circa 83,4 milioni di adulti di età compresa tra 15 e 64 anni, pari al 29%, abbiano fatto uso di sostanze illecite nell'arco della vita: in maggioranza uomini (50,5 milioni) rispetto alle donne (33 milioni). La cannabis resta la sostanza maggiormente consumata, con oltre 22 milioni di europei adulti che ne hanno segnalato il consumo nell'ultimo anno, 78,6 milioni nell'arco della vita.

La Relazione europea sulla droga 2022: Tendenze e sviluppi, dell'Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (Emcdda), stima anche che nei Paesi dell'Ue nell'ultimo anno il consumo di cannabis abbia riguardato il 15,5% degli abitanti di età compresa tra 15 e 34 anni e che tra i 15 e i 24 anni il 19,1 % (9 milioni di persone) abbia consumato cannabis nell'ultimo anno, il 10,4 % (4,9 milioni) nell'ultimo mese.

L'offerta si va man mano diversificando, con estratti e prodotti edibili ad alto contenuto di thc (il principio attivo) e quelli a base di cannabidiolo a basso contenuto di thc. Cambia anche il contesto politico, con una graduale regolamentazione della cannabis per uso medico e per altri usi.

Gli stimolanti sono la seconda categoria più comunemente segnalata. Secondo l'Osservatorio nell'ultimo anno 3,5 milioni di adulti hanno consumato cocaina, 2,6 milioni Mdma e 2 milioni amfetamine. Circa un milione di europei ha consumato eroina o un altro oppiaceo illecito nell'ultimo anno.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO