Immobili
Veicoli

STATI UNITI«La brutale e ingiustificata invasione dell'Iraq... voglio dire, dell'Ucraina»

19.05.22 - 09:09
Errore per l'ex presidente degli Stati Uniti nel corso di un evento pubblico
REUTERS
STATI UNITI
19.05.22 - 09:09
«La brutale e ingiustificata invasione dell'Iraq... voglio dire, dell'Ucraina»
Errore per l'ex presidente degli Stati Uniti nel corso di un evento pubblico

DALLAS - L'ex presidente degli Stati Uniti George W. Bush è incappato in un errore nel corso di un evento che ha avuto luogo mercoledì a Dallas.

Reuters riferisce che, mentre criticava il sistema politico russo, Bush ha affermato che «il risultato» dell'attuale sistema di governo a Mosca «è l'assenza di controlli ed equilibri in Russia, e la decisione di un uomo di lanciare un'invasione completamente ingiustificata e brutale dell'Iraq». Dopo un attimo Bush ha scosso la testa e si è corretto: «Voglio dire, dell'Ucraina».

L'ex presidente Usa ha quindi sdrammatizzato, dando la colpa per la gaffe all'età. Il pubblico texano ha apprezzato la battuta e ha risposto con una risata.

Fu proprio Bush a decidere l'invasione dell'Iraq nel marzo 2003, ufficialmente con lo scopo di destituire l'allora dittatore Saddam Hussein e di trovare le presunte armi di distruzione di massa del regime di Baghdad, delle quali non è mai stata provata l'esistenza.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO