Immobili
Veicoli

FILIPPINESesso con un minore di 16 anni, a Manila diventa reato

07.03.22 - 12:00
Da quarantanni diverse organizzazioni chiedevano di alzare l'età del consenso sessuale. Oggi Duterte ha firmato
Reuters
Sesso con un minore di 16 anni, a Manila diventa reato
Da quarantanni diverse organizzazioni chiedevano di alzare l'età del consenso sessuale. Oggi Duterte ha firmato

MANILA - Dopo 40 anni di lotta, i giovani filippini saranno più protetti. Da oggi l'età del consenso sessuale verrà alzata da 12 a 16 anni. Secondo i dati Unicef, nel Paese di Duterte sette vittime di stupro su dieci sono bambini.

Avere un rapporto con un minore di 16 anni sarà illegale. Il presidente delle Filippine Rodrigo Duterte ha firmato oggi un disegno di legge che vuole proteggere i più giovani dagli abusi sessuali. Qualsiasi adulto che consumi un atto con una persona che ha meno di 16 anni o con cui ha più di tre anni di differenza sarà punibile. Resterà reato anche nel momento in cui il rapporto sessuale avvenisse con un minore di 13 anni, indipendentemente dal fatto che il divario di anni tra i due sia minore di tre. Da sottolineare, la legge è gender neutral.

I risultati di uno studio Unicef del 2015, in collaborazione con il Center for Women's Resources, mostrano che una vittima di violenza sessuale su cinque ha tra i 13 e i 17 anni e che una su 25 è stata costretta ad avere dei rapporti durante la propria infanzia. Infine, sette vittime di stupro su dieci sono bambini.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO