Immobili
Veicoli
keystone
AUSTRIA
02.12.2021 - 18:320
Aggiornamento : 22:41

Il cancelliere austriaco vuole già dimettersi

Alexander Schallenberg si è detto pronto a lasciare l'incarico, appena due mesi dopo il predecessore Kurz

VIENNA - Il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg è pronto alle dimissioni. Come riferisce l'agenzia austriaca Apa, il 52enne ha messo a disposizione il suo mandato, dopo l'annuncio del suo predecessore Sebastian Kurz di lasciare la scena politica.

Schallenberg ha annunciato in una nota scritta che si dimetterà «non appena il partito avrà preso le scelte dovute». «Non è mai stato il mio obiettivo assumere la guida del Partito popolare. Sono profondamente convinto che entrambi i ruoli (capo del governo e leader del primo partito in parlamento) presto saranno riunite in un'unica persona», scrive Schallenberg.

Il terremoto politico fa sempre più vittime. In serata anche il ministro alle finanze e fedelissimo di Kurz, Gernot Bluemel, ha gettato la spugna.

Coinvolto da tempo in un'inchiesta della procura anti-corruzione di Vienna per le nomine della Casinos Austria, Bluemel lascia anche la funzione di leader della Oevp a Vienna. Con le dimissioni di Bluemel il partito popolare è sempre meno turchese (il colore datogli da Kurz) e torna sempre più nero (il colore che i conservatori avevano dal dopoguerra).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 03:48:52 | 91.208.130.87