Keystone
BULGARIA/ROMANIA
24.10.2021 - 11:380

Ospedali pieni, Bulgaria e Romania pensano ad inviare i pazienti all'estero

«Dovremo cercare aiuto all'estero» ha detto il Ministro della Salute bulgaro

SOFIA/BUCAREST - La Bulgaria ha annunciato di essere sul punto di dover inviare all'estero i malati di Covid-19, con il sistema ospedaliero al collasso dopo una quarta ondata di pandemia.

«La nostra capacità in termini di personale sanitario e ventilatori è quasi esaurita, dovremo cercare aiuto all'estero», ha detto il ministro della Salute bulgaro Stoycho Katsarov sul canale Nova TV, «in particolare se la curva delle contaminazioni non si ridurrà entro 10-15 giorni».

Come raccontato in precedenza, la campagna di vaccinazione della Bulgaria è in gran parte fallita, ciò che sta mettendo a dura prova il fragile sistema sanitario del paese. Recentemente, il Paese ha aumentato le restrizioni, introducendo il green pass per accedere a cinema, ristoranti, teatri, palestre e alberghi.

Venerdì, nel Paese sono stati registrati oltre 4'000 nuovi contagi in meno di 24 ore, una cifra più alta della media dello scorso marzo.

Anche la vicina Romania, altro Paese in cui il tasso di vaccinazione è molto basso, è alle prese con un'ondata pesantissima. Bucarest ha recentemente dichiarato di aver aumentato le restrizioni (tra cui coprifuoco e obbligo di mascherina) e chiuso le scuole, ma la situazione è molto complicata, con i posti nelle terapie intensive che sono pieni e il Segretario di Stato, Raed Arafat, che ha chiesto all'Ue «dei posti letto per poter ospitare i malati in gravi condizioni».

La situazione è in generale preoccupante in tutto l'Est Europa, con anche Russia, Lituania e Lettonia che stanno vivendo una nuova ondata di coronavirus.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas56 1 mese fa su tio
Che usino il miliardo (1.3 per esattezza), di coesione . Ci mancherebbe che dobbiamo ospitare i....i no vax esteri.
Meiroslnaschebiancarlengua 1 mese fa su tio
Sono corona-scettici e anti vax. Ecco il risultato. Per fortuna da noi sono una minoranza, ma dobbiamo anche noi sopportanrne le conseguenze. E come non possiamo mandarli in ospedale in Bulgaria perchè i posti letto scarseggiano, la situazione non è rosea neanche da noi. Però se vogliono andarci, potrebbero incontrare molti amichetti per scambiare idee sul fatto che il virus non esiste, che anche da noi i politici sono dei dittatori cattivoni, che i vaccini sono un'invenzione dell'imperialismo delle ditte farmaceutiche e così via. Almeno rompono là e non da noi.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 17:13:52 | 91.208.130.85