Getty
REGNO UNITO
15.04.2021 - 17:240

Frana la Jurassic Coast: giù migliaia di tonnellate

Un pezzo della nota scogliera è franato, finendo sulla spiaggia circostante e in mare

DORSET - Un'enorme frana ha colpito ieri la Jurassic Coast: oltre 4'000 tonnellate di terra, fango e rocce sono rovinati su una spiaggia sottostante e in mare, in quello che è considerato il più grande crollo degli ultimi 60 anni.

Lo ha riportato il Guardian. La caduta di massi è avvenuta tra la spiaggia di Seatown e Eype Beach, e le autorità hanno invitato le persone a stare lontano dalla zona, con il sentiero costiero che è stato momentaneamente transennato.

«La scogliera è ancora molto instabile ed è possibile che ci siano altre cadute», avvertono gli esperti, che indicano che l'area colpita si estende ad almeno 300 metri. 

Non è la prima volta che la scogliera subisce una frana. D'altronde il vento, le onde, e altri fenomeni meteorologici hanno tutti un effetto sulla sua integrità.

La Jurassic Coast britannica, lo ricordiamo, è patrimonio dell'UNESCO, e si estende per oltre 153 chilometri nel sud dell'Inghilterra.

 

Getty
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-06 11:28:41 | 91.208.130.87