keystone-sda.ch (Maxime Aubert HANDOUT)
INDONESIA
15.01.2021 - 10:130

Un maiale verrucoso è rappresentato nel più antico dipinto rupestre

Gli studiosi lo fanno risalire a 45'500 anni fa. È stato disegnato sul soffitto di una grotta

MAKASSAR - Sull'isola di Sulawesi, in Indonesia, i ricercatori hanno individuato il più antico dipinto rupestre. Il disegno, raffigurante un maiale verrucoso, risale a ben 45'500 anni fa. 

Per dipingere l'animale sono stati utilizzati due pigmenti, ocra e rosso. Il maiale, che misura 187 centimetri di lunghezza e 110 di altezza, è stato dipinto sul soffitto di una grotta, e fa parte di una rappresentazione più grande, ma non più visibile totalmente. I ricercatori hanno ipotizzato una scena di caccia, o un'interazione sociale tra diversi maiali. 

L'isola in passato ha già regalato agli studiosi numerosi dipinti rupestri. Alla fine del 2019 era stato trovato una rappresentazione di caccia risalente a 43'900 anni fa, mentre nel 2014 un ritrovamento aveva permesso di scoprire impronte di mani di ben 40'000 anni fa. 

Fino ad una decina di anni fa, come ricorda la CNN, gli studiosi credevano che le più antiche rappresentazioni rupestri fossero in Europa. Ma le recenti scoperte in Indonesia hanno costretto gli scienziati a rivedere gli studi. 

Attualmente si crede che la capacità di creare disegni figurativi sia emersa circa 60'000 anni fa, quando l'Homo sapiens si è spostato dall'Africa all'Europa e all'Asia. In Africa sono state scoperte solamente rappresentazioni astratte, risalenti a 77'000 anni fa. 

keystone-sda.ch (Adam Brumm HANDOUT)
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-07 02:13:09 | 91.208.130.86