Keystone
EUROPA
12.01.2021 - 09:590

Vaccino: AstraZeneca richiede l'autorizzazione all'Ema

Venisse approvato dall'Ema, sarebbe il terzo preparato contro il Covid ad avere il via libera in Europa

BRUXELLES - L'Ema (l'agenzia europea per i medicinali) ha dichiarato che AstraZeneca e l'Università di Oxford hanno presentato un'offerta formale per l'autorizzazione del loro vaccino contro il coronavirus e che una decisione potrebbe arrivare entro il 29 gennaio. Lo si legge in un comunicato.

«Buone notizie. AstraZeneca ha presentato il dossier all'Agenzia europea del farmaco (Ema) per far autorizzare il suo vaccino in Ue. L'Ema valuterà la sicurezza e l'efficacia del vaccino. Una volta che il vaccino avrà ricevuto un parere scientifico positivo, lavoreremo a tutta velocità per autorizzare l'uso in Europa», ha twittato la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 11:49:51 | 91.208.130.86